Cornetti salati mortadella e pistacchio

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
30 min
Per:
12
cornetti

I cornetti mortadella e pistacchio sono dei rusticini molto semplici ma allo stesso tempo gustosissimi; avevo della mortadella e della ricotta che dovevo assolutamente utilizzare, oltre ad una manciata di granella di pistacchio, perchè non butto mai via niente. 😀 Così, ecco dei cornetti rustici pronti per il pranzo della domenica. :)

Se non avete la granella di pistacchio, potete semplicemebte sgusciare una decina di pistacchi salati e tritarli grossolanamente. Se non amate la ricotta, potete sostituirla con del formaggio fresco tipo philadelphia. :)

Vi auguro una buona domenica golosauri!

Ingredienti per i cornetti salati mortadella e pistacchio

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
100 g di mortadella
75 g di ricotta
granella di pistacchi
latte q.b.

Come fare i cornetti salati mortadella e pistacchio

Frullate la ricotta con la mortadella.

Dovrete ottenere una consistenza abbastanza compatta.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavate 12 spicchi.

Alla base, mettete un po’ del composto di ricotta.

Iniziate ad arrotolare dalla base.

Fino ad ottenere una sorta di cilindro.

Schiacciate le estremità e date la forma di un cornetto. Spennellate con il latte e spolverate con la granella di pistacchio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per 15-20 minuti.

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:30

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP