Cuori intrecciati di sfoglia

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
30 min
Per:
6
cuori

I cuori di pasta sfoglia intrecciatei sono uno sfizioso antipasto di San Valentino, ma che va bene per una cena romantica in qualunque periodo dell’anno. Sono di una semplicità disarmante e potete farcirli a piacere, cambiando tipo di salume o anche con delle verdure grigliate, per una versione vegetariana.

Con lo stesso sistema, potete preparare anche dei cuori di sfoglia dolci, farcendoli magari con ricotta e gocce di cioccolato o un pochino di nutella o ancora zucchero e e cannella, e così via.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i cuori intrecciati di sfoglia

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
100 g di prosciutto cotto
100 g di formaggio fresco tipo philadelphia o ricotta

Come fare i cuori intrecciati di sfoglia

Srotolate la pasta sfoglia e dividetela a metà come in foto.

Su una metà spalmate il formaggio ed aggiungetevi il prosciutto.

Coprite con l’altra metà e ricavate delle strisce.

Arrotolate le strisce

fino ad avere questo risultato.

Chiudete come se voleste fare un cerchio

e fissate le due estremità con uno stuzzicadenti.

Trasferite su un foglio rivestito di carta da forno e stringete la base dei rusticini per dare la forma di un cuore.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15-20 minuti. Lasciate intiepidire, eliminate gli stuzzicadenti e servite i vostri cuori di pasta sfoglia.

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 14:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP