Muffin kinder bueno

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
30 min
Per:
12
muffin

Ho preparato i muffin kinder bueno per mio fratello, che come tutti in famiglia è grande fan di questo snack. Ricordo che quando c’erano le trattative post Epifania, il kinder bueno era il prezzo più ambito e pregiato, da qui l’idea di preparargli proprio questi dolcetti. :)

Per la copertura ho utilizzato nutella e formaggio fresco, così da richiamare il frosting che si usa solitamente per i cupcake. Volendo potete sostituire il formaggio fresco con il mascarpone e la nutella con la crema spalmabile alle nocciole, chiara, so che ne esistono diverse marche in giro.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per i muffin kinder bueno

1 uovo
110 g di zucchero
50 g di olio di semi
120 g di latte
110 g di farina
25 g di cacao
8 g di lievito per dolci
160 g di nutella
175 g di formaggio fresco tipo philadelphia
3 confezioni di kinder bueno

Come fare i muffin kinder bueno

In una ciotola lavorate uovo e zucchero.

Aggiungete olio e latte.

Aggiungete farina, lievito e cacao setacciati.

Versate negli stampini per muffin imburrati o con pirottini di carta.

Mettete al centro un cubetto di kinder bueno.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20 minuti. lasciate raffreddare completamente.

Nel frattempo lavorate nutella e formaggio fresco.

Decorate i vostri muffin.

Aggiungete un cubetto di kinder bueno e servite!

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:41

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP