Caramelle gommose

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
20 min + riposo
Per:
25
caramelle

Le caramelle gommose sono una di quelle cose che non può mancare nella calza della befana. Perchè non provare a farle in casa? Ci vuole davvero pochissimo tempo e potete sbizzarrirvi con tanti gusti diversi. Io ho scelto quelle all’arancia, al limone e alla coca cola, ma potete optare anche per altri gusti, basta che manteniate le proporzioni di 12g di gelatina in fogli per 150ml di liquido (escludendo l’acqua che serve per sciogliere la gelatina).

Se preparate la calza per persone adulte, magari potete preparare delle gelatine alcoliche, scegliendo dei cocktail ai quali aggiungere la gelatina. 😀

In questo caso, avendo scelto tre gusti diversi, ho sciolto la gelatina in acqua e poi diviso tra i tre differenti liquidi. Se scegliete un solo gusto, potete sciogliere la gelatina direttamente nel liquido che avete scelto. Eviterei solo nel caso della coca cola, che magari scaldandosi potrebbe fare molta schiuma, ma se si tratta di succhi di frutta, potete scaldarli e sciogliervi la gelatina, avrete sicuramente un sapore più intenso. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le caramelle gommose

30 ml di acqua (più extra per ammorbidire la gelatina)
12 g di gelatina in fogli
30 g di zucchero
Per le caramelle all'arancia:
50 ml di succo d'arancia
5 g di zucchero
Per le caramelle al limone:
25 ml di acqua
25 ml di succo di limone
10 g di zucchero
Per le caramelle alla coca cola:
50 ml di coca cola

Come fare le caramelle gommose

In un bicchiere mescolate il succo d’arancia con lo zucchero, in un altro versate la coca cola e in un altro ancora mescolate il succo di limone, l’acqua e lo zucchero.

Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

Scaldate i 30ml di acqua insieme allo zucchero, appena lo zucchero si sarà sciolto spegnete e scioglietevi la gelatina strizzata.

Pesate il totale dell’acqua con la gelatina (a me erano 60g) e dividetela in parti uguali nei tre bicchieri con i succhi e la coca cola. Mescolate con un cucchiaino.

Versate negli stampini oppure, se non li avete, potete usare delle teglie rivestite di carta da forno. Una volta rassodate le caramelle, le taglierete a cubetti. :) Io vi consiglio di usare degli stampini non troppo arzigogolati, per evitare che le caramelle si rompano quando le sformate.

Mettete in frigo per 6 ore almeno prima di sformare le vostre caramelle gommose. Ed ecco a voi! :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 08:40

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 6 commenti a "Caramelle gommose"

(media voti:5 su 6 commenti)
  1. spero ti siano piaciute! :)

  2. Cara Elena, tutto chiaro ora! Fatte e mesde a solidificare. Grazie ancora e complimenti per le tue ricette!!!

  3. ciao piercarla, avevo sbagliato la quantità di cui parlavo nell’introduzione, ma ho corretto! allora, i liquidi che danno il gusto, devono essere in totale 150ml per 12g di gelatina (mi riferisco in questo caso al totale di succo d’arancia, di limone e coca cola). i 30ml sono a parte, e si tratta dell’acqua che ho utilizzato per sciogliere la gelatina. Una volta aggiunta ai 30ml di acqua calda la gelatina (che nel frattempo ha assorbito l’acqua nel quale è stata messa in ammollo), il suo peso aumenterà, quindi va pesato il totale (acqua con gelatina disciolta) e dividere per i tre gusti.
    Per farle solo a coca cosa, molto semplicemente, sciogli i 12g di gelatina (dopo averla messa in ammollo e strizzata) in 30ml di acqua e poi li versi in 150ml di coca cola. :) Spero di essere stata chiara, se ci fossero altri dubbi o incongruenze che mi sfuggono, scrivimi pure!

  4. Cara Elena, mi sembra che ci sia qualche errore negli ingredienti. Prima parli di 300 ml, poi di 30 ml, poi ancora 60 g. Non capisco proprio! Se voglio farle solo di coca cola? Grazie mille

  5. grazie delizia! 😀

  6. Fantastiche, sei un genio!!!

TOP