Girandole di pasta sfoglia

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
girandole

Le girandole di pasta sfoglia sono un antipasto semplicissimo da preparare, perfetto per queste feste natalizie. E perchè no, proprio per il cenone di capodanno!

Mi sono mantenuta sul semplice per quanto riguarda la farcia: ricotta, pomodorini e parmigiano. Volendo potete sostituire la ricotta con del formaggio fresco spalmabile, del caprino o una bella crema di patate, e sopra come decorazione potete mettere dei gamberoni, del salmone, una fetta di salame o una fetta di salsiccia. E queste sonosolo alcune delle combinazioni tra le quali scegliere.

A fine ricetta trovate anche un mini tutorial. 😉

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le girandole di pasta sfoglia

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
200 g di ricotta
parmigiano grattugiato
4 pomodorini

Come fare le girandole di pasta sfoglia

Srotolate la pasta sfoglia

e spalmatevi la ricotta setacciata. Aggiungete un po’ di parmigiano grattugiato.

Dividete in otto parti.

Su ogni pezzetto fate dei taglietti dagli angoli verso il centro, senza arrivare però al centro

Prendete un angolino e piegatelo verso il centro.

E continuate con gli altri 4 angoli.

Schiacciate per bene sempre al centro.

Ed ecco il risultato.

Su ogni girandola mettete mezzo pomodoro, con la parte aperta rivolta verso l’alto.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire le vostre girandole di sfoglia! :)

Ed eccovi il video per aiutarvi nella preparazione:

Come conservare

Da consumare in giornata. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:37

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP