Gnocchi di castagne

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
50 min + riposo
Per:
3
persone

Gli gnocchi di castagne sono un’alternativa più veloce e autunnale rispetto agli gnocchi di patate; non dovrete aspettare che le patate siano cotte, ma semplicemente mescolate la farina di castagne con quella classica, aggiungete il latte ed impastare. :)

Potete usare la ricetta degli gnocchi di castagne come base e poi condirli come preferite, da un semplice burro e speck, come ho fatto io, a sughi più particolari ed elaborati, come un bel ragù di salsiccia o al forno con la besciamella!

Vi auguro una buona giornata, golosauri! ^_^

Ingredienti

200 g di farina di castagne
200 g di farina 00
200 g di latte a temperatura ambiente
40 ml di acqua circa
sale
Per il condimento:
100 g di speck
40 g di burro
1 scalogno
50 ml di vino bianco
salvia
pepe
parmigiano grattugiato

Preparazione

In una ciotola mescolate le due farine setacciate con il sale.

Al centro mettete il latte.

Iniziate ad impastare partendo dal centro, io ho poi aggiunto l’acqua (la quantità necessaria può dipendere dalla farina!)

Alla fine dovrete ottenere un panetto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per trenta minuti.

Staccate dei pezzetti di impasto

fate dei salamini e ritagliate dei pezzetti di impasto.

Passateli su una forchetta, facendo pressione con il dito, in questo modo avrete delle striature ed otterrete uno spazio concavo negli gnocchi, perfetto per raccogliere il condimento. 😀

In una padella rosolate lo scalogno, aggiungete lo speck a stricioline e la salvia. Fate insaporire 5 minuti e sfumate con il vino bianco.

Appena sarà evaporato, aggiungete gli gnocchi, dopo averli cotti in abbondante acqua salata per 5 minuti. Saltate in padella con un po’ di parmigiano e pepe.

Ed ecco i miei gnocchi di castagne con speck e salvia! :)

Come conservare

Da consumare in giornata.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:13

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Gnocchi di castagne"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. ciao marisa! potrebbe dipendere dalle farine, che magari richiedevano un po’ piu’ di acqua in preparazione! la prossima volta aggiungine un po’ di piu’, oppure falli più piccoli o cuocili ancora un po’! :)

  2. Ciao Elena! Ho fatto per pranzo questi gnocchetti alle castagne,buonissimo il gusto ma pur avendoli cotti un po’ di più mi sono rimasti un po’ duri in bocca, è normale? Comunque buoni e brava! Ciao Marisa

TOP