Crocchettone

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
40 min
Per:
2
crocchettoni

Il crocchettone è una ricetta che sto vedendo sempre più spesso nei locali e nelle pizzerie napoletane; si tratta di un enorme crocchè di patate che può essere servito semplice oppure farcito di ogni ben di dio, dal classico prosciutto e scamorza fino a parmigiana, friarielli, peperoni e così via!

La cosa bella del crocchettone, oltre al fatto di essere gigante, è che si puo’ preparare in anticipo e poi farcire e scaldare poco prima di servire; per una versione leggermente più light, invece che friggerlo, potete cuocerlo in forno preriscaldato ventilato a 200° per 15-20 minuti, dopo averlo unto con un po’ d’olio; poi proseguite come da ricetta. :) L’unico consiglio che vi do è di utilizzare le patate di quelle per gli gnocchi, belle asciutte, altrimenti rischiate che l’impasto risulti molle e non riuscirete a maneggiarlo.

Vi auguro una buona giornata! :*

Ingredienti

1 kg di patate (di quelle per gli gnocchi)
1 uovo
20 g di parmigiano grattugiato
sale
pepe
Per la panatura:
farina q.b.
1 uovo
pangrattato
olio di semi per friggere
Per la farcia:
100 g di scamorza
80 g di prosciutto cotto

Preparazione

Lavate le patate e mettetele in una pentola con acqua fredda. Fate cuocere per una ventina di minuti circa da quando l’acqua inizia a bollire. Per vedere se sono cotte, infilatevi un coltello, se entra senza incontrare resistenza, sono pronte.

Toglietele dall’acqua e lasciatele intiepidire; passatele allo schiaccia patate, aggiungete l’uovo, il sale, il pepe ed il parmigiano.

Amalgamate il tu tto e dividete l’impasto in due parti. Formate i due crocchettoni, passateli nella farina,

nell’uovo sbattuto

ed infine nel pangrattato.

Friggeteli in abbondante olio di semi, ben caldo e fate cuocere da entrambi i lati, finchè non risulteranno dorati.

Lasciate intiepidire, tagliate a metà e farcite i vostri crocchettoni.

Prima di servirli, scaldateli dieci minuti in forno statico a 180° e gustateli subito! 😀

Come conservare

Da consumare in giornata.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:03

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 11 commenti a "Crocchettone"

(media voti:4 su 11 commenti)
  1. grazie laura! ^_^

  2. Ok, grazie e complimenti per le tue ricette, che seguo sempre!

  3. sìsì laura, trovi le indicazioni nell’introduzione alla ricetta! :)

  4. Ciao! Si può cuocere in forno anziché friggere?

  5. sono grande fan dei crocchè! 😀

  6. Grazie, io ci provo. È troppo bella la ricetta. Ho appena visto anche le crocchè do pacchero…cioè, come morire sognando il mangiare. Bravisdima!

  7. grazie ragazze! 😀
    liliana secondo me puoi sostituirlo con un po’ di farina, tipo 30g! :)

  8. Due domande veloci. L’uovo nell’impasto è essenziale. Volendo con cosa li posso sostituire? grazie.

  9. Cioè, che bellezza del palato! Lo preparo oggi per domani che finisco tardi! Questa ba a braccetto col panuozzo! Quanto mi piace la cucina napoletana! Veganizzo questa ricetta e sono a posto! Grazie.

  10. Noooo…che bontà…troppo goloso!!!

  11. Che goduria….da preparare

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP