Risotto agli spinaci

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
10 min
Per:
2
persone

Il risotto agli spinaci è uno di quei piatti semplici semplici, che si preparano in un lampo e che si lasciano mangiare che è un piacere. :) Ultimamente mi ritrovo spesso con delle buste di spinaci freschi formato extra large che compro da mangiare crudi; poi mi ricordo di non essere un erbivoro e dopo due giorni in frigo devo necessariamente cuocerli. 😀

Per la ricetta del risotto agli spinaci potete usare anche quelli congelati, circa 250g; li cuocete a parte, sempre 5-10 minuti, e proseguite come da ricetta.

Vi auguro un buon sabato golosauri!

Ingredienti

160 g di riso (io ho usato il carnaroli)
200 g di spinaci freschi
1 cucchiaio di cipolla tritata
25 g di burro
30 g di parmigiano grattugiato
500 ml di brodo vegetale caldo
sale
pepe
noci per guarnire

Preparazione

Sciacquate gli spinaci e metteteli in un pentolino con un po’ di sale.

Coprite e fate cuocere a fiamma bassa 5-10 minuti, fino a che non si saranno ridotti di volume. A questo punto potete o tritarli finemente o frullarli.

In una padella sciogliete il burro e rosolate la cipolla.

Aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti, fino a che non diventerà trasparente.

Aggiungete un pochino di brodo

e gli spinaci.

Fate cuocere aggiungendo il brodo a mano a mano che verrà assorbito.

Quando il riso sarà pronto (ci vorranno circa 15-20 minuti), spegnete ed aggiungete parmigiano e pepe.

Servite il vostro risotto agli spinaci, aggiungendo una noce in ogni piatto. :)

Come conservare

Da consumare al momento.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:08

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP