Lasagne salsicce e friarielli

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

A cavallo tra settembre e ottobre, qui a Napoli inizia ufficialmente la stagione del friariello, un tipico broccolo napoletano dal sapore amarognolo, che solitamente si accompagna con le salsicce, in mezzo al “cuzzetiello” di pane. Da secoli volevo provare a fare una bella lasagna salsicce e friarielli, ed un paio di giorni fa ho finalmente messo in atto il progetto. 😀 E’ venuto fuori un primo piatto spettacolare, che credo farà commuovere tutti i napoletani che sono dovuti emigrare altrove.

Se non avete la fortuna di trovare i friarielli, potete utilizzare anche altri tipi di broccoli a piacere, verrà fuori comunque un piatto ottimo!

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti

500 g di lasagne (io ho usato le precotte)
500 g di friarielli già puliti
500 g di salsicce
1,5 litri di besciamella
400 g di provola
100 g di parmigiano grattugiato
2 spicchi d'aglio
100 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

In una padella soffriggete uno spicchio d’aglio. Aggiungete le salsicce senza pelle e briciolatele.

Fatele rosolare e sfumate con il vino bianco. Appena il vino sarà evaporato, spegnete e tenete da parte.

In un’altra padella rosolate l’aglio ed aggiungete i friarielli (dopo averli sciacquati per bene) ed un po’ di sale.

Fate cuocere fino a che non saranno appassiti ed i gambi ammorbiditi, ci vorranno circa 15-20 minuti.

Lasciate intiepidire, trasferite su un tagliere e sminuzzate i friarielli.

In  una ciotola capiente mescolate friarielli, salsicc e provola a cubetti.

Prendete una teglia da 8 porzioni e mettete uno strato di besciamella. Aggiungete le lasagne.

Coprite con un po’ di ripieno ed aggiungete un po’ di besciamella.

Fate uno strato di pasta e continuate fino a terminare gli ingredienti. Sull’ultimo strato mettete besciamella, parmigiano ed un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti (controllate sempre le indicazioni di cottura sulla confezione delle lasagne).

Lasciate intiepidire prima di servire le vostre lasagne salsicce e friarielli. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:47

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 4 commenti a "Lasagne salsicce e friarielli"

(media voti:3 su 4 commenti)
  1. grazie ragazze! :)

  2. Cara Elena,io non sono napoletana ma toscana…però amo alla follia i friarielli che noi chiamiamo cime di rapa (anche se non sono proprio la solita cosa).Questo piatto è assolutamente da provare!
    Brava per avere sempre queste idee originali!

  3. Assolutamente da provare visto che mio marito adora salsicce e broccoli!!!

  4. sabato sera ad Asti c’era il festival dello Street food regionale e per la 1° volta ho assaggiato un vero panino con salsiccia, frierielli e provola…. da paura!!! Stra-stra-buono!!! peccato che a casa mia, da buoni piemontesi bugia-nèn i sapori “tosti” del sud non siano graditi…. io ne mangerei a quintali!!!!

TOP