Sfogliatine pomodoro e mozzarella

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
20 min
Per:
6
sfogliatine

I rusticini di pasta sfoglia sono un must nella mia cucina, e credo in quella di molti di voi. Che siano a forma di cornettini, fagottini, rotoli, questi rustici sono sempre graditi. E poi li potete farcire a piacere! 😀 Oggi vi darò un’idea facile e veloce per dare una forma sfiziosa alle sfogliatine pomodoro e mozzarella. Si preparano in un lampo e sono molto gustose. Con lo stesso procedimento potete farle anche finger food, dividendo ogni quadrato in quattro parti, così da avere dei mini rusticini grandezza morso.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
12 pomodorini
250 g di mozzarella (io ho usato 6 bocconcini)
parmigiano
sale
origano

Preparazione

Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene sei rettangoli.

Eliminate un cm circa di sfoglia in modo da avere dei quadrati.

Ora incidete come in foto, lasciando due lembi opposti uniti.

Prendete un lembo esterno e piegatelo.

Fate lo stesso con quello opposto.

Bucherellate la base con una forchetta.

Disponete i pomodorini tagliati a metà, con la parte aperta rivolta verso l’alto. Al centro mettete la mozzarella, salate i pomodori e spolverate con parmigiano ed origano.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20 minuti. Ed ecco le mie sfogliatine pomodoro e mozzarella.

Ed ecco il tutorial video! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:45

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP