Alici al pomodoro

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

QUando dal mio pescivendolo trovo le alici, non posso fare a meno di comprarle, perchè sono saporite ed economiche. Per me niente batte le alici fritte, ma ogni tanto ci vuole un piatto un po’ più leggero, altrimenti divento una mongolfiera. Così ieri ho deciso di preparare le alici al pomodoro, semplici e veloci.

Il mio pescivendolo me le aveva già pulite (lsciando la lisca, in modo da non farle sfaldare in cottura), nel caso siano integre, basterà togliere testa ed interiora. Provatele, magari su un bel crostino di pane con un filo di olio a crudo.

Vi auguro una domenica giornata golosauri!

Ingredienti

400 g di alici già pulite
300 g di pomodorini
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
prezzemolo

Preparazione

In una padella rosolate uno spicchio d’aglio.

Aggiungete i pomodori tagliati a metà ed un po’ di sale.

Fate cuocere 5 minuti ed aggiungete le alici.

Cuocete per 5 minuti al massimo, aggiustate di sale, aggiungete il prezzemolo tritato e non dimenticate di togliere l’aglio.

Ed ecco le mie alici al pomodoro. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:28

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP