Zucchine e patate in padella

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
persone

Se avete voglia di un contorno a base di patate, ma non volete accendere il forno, provate a cuocere il tutto in padella. Qualche giorno fa ho provato zucchine e patate in padella, una vera squisitezza! Potete scegliere gli aromi che preferite, magari cipolla e rosmarino, oppure menta o ancora del curry e dei semi di sesamo per una versione un po’ più etnica.

Io le ho trovate saporitissime, le potete preparare in anticipo e sono perfette sia calde che fredde, come contorno per piatti di carne, di pesce o formaggi. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per le zucchine e patate in padella

400 g di zucchine
400 g di patate
100 g di olive nere
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare le zucchine e patate in padella

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti non troppo grandi.

In una padella rosolate l’aglio con le olive nere denocciolate.

Aggiungete le patate ed un po’ di sale.

Coprite con un coperchio e fate cuocere una quindicina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo tagliate le zucchine; io le ho divise a metà per il lungo e poi fatto delle fettine di mezzo cm di spessore.

Aggiungetele alle patate.

Coprite e fate cuocere una decina di minuto, o comunque fino a che le verdure non risulteranno morbide, ma senza sfaldarsi.

Aggiustate di sale e pepe e servite le vostreo zucchine e patate in padella, dopo aver tolto l’aglio. :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP