Pasta e fagioli con le cozze

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
30 min
Per:
4
persone

La pasta e fagioli con le cozze è un primo piatto tipico napoletano che andava moltissimo di moda nei matrimonio anni ottanta e novanta. Ricordo che da piccola scorrevo il menu della cerimonia e puntualmente, dopo decine di portate, quasi poco prima della torta, c’era la così detta “sorpresa dello chef”; che poi tanto sorpresa non era visto che tutti sapevano trattarsi della pasta e fagioli con le cozze, che pure se avevi mangiato fino a scoppiare, un poco ne dovevi assaggiare. 😀

Di per se’ è un piatto molto semplice da preparare, l’unica cosa alla quale stare attenti è la quantità di liquido da lasciare in pentola, prima di calare la pasta, che non deve essere troppo. E da brava napoletana, sappiate che non concordo con chi cuoce prima la pasta a parte. Se non è “azzeccata”, che pasta e fagioli è? 😉

Vi auguro una buona giornata

 

Ingredienti

240 g di pasta corta
200 g di fagioli già cotti (borlotti o cannellini)
1 kg di cozze
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 spicchi d'aglio
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
sale
pepe

Preparazione

Iniziamo pulendo le cozze; togliete il bisso, quel filamento tipo spugnetta che fuoriesce dalle valve. Bisogna tirarlo verso la parte arrotondata della cozza e strapparlo via.

Con una retina pulite per bene i gusci e se ci fossero delle escrescenze dure, toglietele grattando con un coltello.

Sciacquate per bene e mettete in un pentolino. Coprite con un coperchio e ponete sul fuoco; fate cuocere una decina di minuti, giusto il tempo di far aprire le cozze.

Togliete le cozze dai gusci (magari conservandone qualcuna intera per la decorazione) e filtrate il liquido nella pentola, tenendolo da parte.

Prendete un pentolino (io ho usato quello delle cozze, dopo averlo sciacquato 😀 ) e rosolate uno spicchio d’aglio.

Fate insaporire i fagioli un minuto.

Aggiungete l’acqua di cottura delle cozze, il concentrato di pomodoro e se necessario un altro po’ d’acqua. Non esagerate perchè altrimenti il risultato sarà una pasta brodosa, nel caso ne aggiungerete un altro po’ dopo. :)

Appena inizia a bollire, calate la pasta. Magari assaggiate per vedere se c’è bisogno di sale.

Quando mancherà un minuto per ultimare la cottura della pasta, aggiungete le cozze sgusciate ed il prezzemolo tritato.

Aggiusate di sale e pepe e servite la vostra pasta e fagioli con le cozze, magari dopo averla fatta riposare un po’ in pentola, come da tradizione. 😉

Come conservare

Da consumare in giornata.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:42

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP