Pasta fredda alle zucchine

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
25 min
Per:
2
persone

La pasta fredda alle zucchine è un primo piatto che si prepara in poco tempo e, a parte la pasta, non è prevista la cottura. Invece di friggere o saltare in padella le zucchine, ho deciso di farci il pesto usandole crude e aromatizzando il tutto con buccia di limone; per un piatto ancora più fresco, potete aggiungere anche un po’ di menta all’interno del mixer.

Vi consiglio di usare delle zucchine piccole, se non le trovaste, eliminate la parte centrale con i semini e pesatene i 200g necessarai per la ricetta.

Vi auguro una buona giornata golosauri! :)

Ingredienti

140 g di pasta
200 g di zucchine
50 g di tonno sgocciolato
30 g di mandorle
buccia di limone grattugiata
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Tagliate le zucchine a pezzetti e mettetele in un mixer con la buccia di limone, un po’ di sale e un filo d’olio.

Frullate fino a ridurre in crema.

A parte tritate grossolanamente le mandorle.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e lasciatela raffreddare, dopo averla mescolata con un filo d’olio. Mescolatela con il pesto di zucchine, le mandorle, il tonno ed il pepe.

Servite la vostra pasta fredda alle zucchine con un filo d’olio ed un po’ di pepe. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:00

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP