Torta in padella

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
15 min
Per:
12
persone

La torta in padella è una di quelle idee geniali che mi fanno impazzire; ultimamente mi sento molto ispirata e sto recuperando parecchie ricette che mi ero annotata da un bel po’ di anni (ebbene sì!), e quella di oggi rientra nella lista. La ricetta della torta in padella è perfetta quando fa caldo e non vogliamo accendere il forno, ma anche se ci troviamo in una di quelle situazioni in cui il forno è rotto, occupato o non c’è proprio, tipo in una casa vacanze.

Io ho scelto di partire con una ricetta base, un semplice dolce al limone, ma potete sbizzarrirvi aggiungendo del cacao, della frutta a pezzi, della farina di cocco e così via! E’ importante che il coperchio chiuda perfettamente la padella, in modo da creare un effetto forno e non disperdere il calore. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti per la torta in padella

3 uova
120 g di olio di semi
150 g di latte
150 g di zucchero
300 g di farina
16 g di lievito per dolci
buccia di limone grattugiata o aroma alla vaniglia
zucchero a velo per decorare

Come fare la torta in padella

Lavorate le uova con lo zucchero.

Aggiungete olio, latte e buccia di limone.

Aggiungete farina e lievito setacciati.

Prendete una padella del diametro di 28cm e foderatela con carta da forno. Se è molto molto antiaderente, potete anche imburrarla, io ho preferito non rischiare. 😉

Versatevi l’impasto.

Coprite per bene con un coperchio e ponete sul fuoco a fiamma bassissima.

Non togliete il coperchio prima di 25-30 minuti! Per vedere se la torta può essere capovolta, toccate la superficie, se è bella asciutta, potete procedere. Io ho aspettato circa 40 minuti!

Capovolgete la torta in padella aiutandovi con un piatto o un coperchio e mettetela nuovamente in padella, dopo aver messo un altro foglio di carta da forno.

Fate cuocere altri 10 minuti, sempre con il coperchio. Spegnete e lasciate raffreddare nella padella. Trasferite in un piatto da portata e decorate con lo zucchero a velo.

Ed ecco una bella fetta della mia sofficissima torta in padella! :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:06

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 14 commenti a "Torta in padella"

(media voti:1 su 14 commenti)
  1. grazie a te del commento dettagliato! :)

  2. Provata ed è venuta bene, nei tempi indicati! In realtà sul primo lato l’ho tenuta anche un 5-10′ in più, ma mi si è bruciata! stupidamente pensavo che non fosse solida sopra, invece avrei potuto tranquillamente rovesciarla! Sarà per la prossima volta.
    In ogni caso il sapore è buono, anche se purtroppo nella mia il limone non si sente molto, è più un ciambellone.
    Consiglio un fornello di un 6cm di diametro.
    Alla prossima :) Grazie della ricetta!

  3. ciao anare! credo possa dipendere o dalla potenza dei tuoi fornelli o dalla padella, che magari non ha il fondo abbastanza spesso. Credo che 15 minuti siano un po’ pochini per la cottura, al centro era cruda? Puoi provare a mettere uno spargifiamma sul fornello, che dovrebbe attutire un po’ la potenza. :)

  4. Ho provato a farla per due volte,visto che la prima volta ,nonostante avessi seguito tutte le istruzioni è venuta bruciata (dopo soli 15 min).La seconda volta è andata meglio ma in nessun caso è da tenere sul fuoco25/ 30 min !!! dopo 20 era tutta brucciacchiata e ho dovuto raschettare.Fuoco bassissimo,quantità e prodotti giusti,eppure viene sempre così, bah

  5. gracias! ^_^

  6. Adorei suas receitas quero receber sempre

  7. ciao giulia! ^_^ certo, puoi sostituire 40g di farina con altrettanto cacao e magari aggiungerci gocce di cioccolato. 😀

  8. Provata e approvata!!! Grande Elena, le tue ricette sono sempre una garanzia…. Volevo chiederti se secondo te è possibile fare una variante al cioccolato… Grazie Giulia

  9. buona! ^_^

  10. Yo hago la tarta en el sartén porque me quedé sin hono , me quedan muy buenas tambien , empleo la receta tradicional de huevo,harina y azúcar ,lo q no le doy la vuelta ,tapó el sartén con un molde q le quede esapto y le pongo una hornilla pequeña encima a fuego bajo ,y ya está se cocina como en el horno bien parejo ,

  11. grazie paula! ^_^

  12. La torta in padella buona il mio voto è un 10 grazie mille un bacione.

  13. 150 roberta, ho corretto! ^_^

  14. Perché nella lista degli ingredienti c’è due volte lo zucchero?Qual è la dose giusta?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP