Papaccelle ripiene di riso e pollo

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
20 min
Per:
4
papaccelle

Le papaccelle sono dei peperoni dolci e piccoli tipici della campania che si gustano freschi in questo periodo ed in salamoia a Natale, spesso in aggiunta all’insalata di rinforzo. Visto che ho una passione per le verdure ripiene, in particolare di riso, ho preparato le papaccelle utilizzando un pochino di pollo avanzato e con tanta cipolla, che io amo. So che non a tutti piace, quindi nel caso potete sostituirla magari con delle olive nere.

Potete preparare questo piatto in anticipo e servire sia caldo che a temperatura ambiente, io l’ho trovato squisito in entrambi i modi. E naturalmente, se non trovate le papaccelle, potete usare i peperoni. :)

Buona domenica golosauri! 😀

Ingredienti

4 papaccelle
120 g di riso basmati
150 g di pollo
1 cipolla piccola
100 g di scamorza
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Cuocete il riso in abbondante acqua salata per la metà del tempo di cottura previsto sulla confezione.

Tagliate la calotta delle papaccelle ed eliminate i semini.

Tagliate pollo e cipolla a pezzetti.

Mescolate riso, pollo, cipolla, scamorza a cubetti, sale e pepe.

Farcite le papaccelle ed aggiungete un filo d’olio. Mettete in una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 25-30 minuti. Ed ecco le mie papaccelle ripiene! 😀

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Papaccelle ripiene di riso e pollo"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. giovanna io cuocerei dieci minuti in più! :)

  2. Per usare il forno statico anziché ventilato,come cambiano tempi e temperature? Grazie.

TOP