Paccheri in piedi alla siciliana

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

Ho preparato questi paccheri in piedi qualche giorno fa, farcendoli con il condimento che solitamente uso per la pasta alla siciliana: melanzane, sugo, basilico e provola! Appena sfornati sono squisiti, ma per me che sono amante dei “piatti del giorno dopo”, una volta raffreddati e lasciati riposare, sono una vera e propria prelibatezza.

Per un tocco in più, potete aggiungere al ripieno un po’ di ricotta, mentre ne mangiavo uno dopo l’altra, mi sono detta che ci sarebbe stata proprio bene! :)

Vi auguro una buona domenica golosauri!

Ingredienti

30 paccheri
1 kg di melanzane
700 ml di passata di pomodoro
200 g di provola
100 g di parmigiano
1 spicchio d'aglio
basilico
olio extravergine d'oliva
olio di semi per friggere
sale
pepe

Preparazione

In un pentolino rosolate uno spicchio d’aglio. Aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale. Cuocete una ventina di minuti. A fine cottura eliminate l’aglio.

Nel frattempo cuocete i paccheri in abbondante acqua salata (aggiungendo un po’ d’olio per evitare che si attacchino), scolateli qualche minuto prima che siano cotti. Mescolateli con un po’ d’olio e lasciateli intiepidire.

Tagliate le melanzane a cubetti piccoli.

Friggetele in abbondante olio di semi, insieme ad uno spicchio d’aglio.

Fate asciugare l’olio in eccesso e mescolatele con metà della passata di pomodoro, metà del parmigiano, il basilico tritato e la provola a cubetti.

In una pirofila mettete un pochino di sugo.

Aggiungetevi i paccheri i piedi, dopo averli farciti con le melanzane.

Copriteli con il sugo. Spolverateli con il parmigiano, il pepe ed aggiungete un filo d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 15-20 minuti. Servite i vostri paccheri in piedi alla siciliana!

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:41

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 6 commenti a "Paccheri in piedi alla siciliana"

(media voti:3 su 6 commenti)
  1. grazie a te! 😀

  2. Mi è venuta fame solo a guardare la foto, mi organizzo e provo a farli a mio marito, grazie.

  3. sì mari, magari con della besciamella! :)

  4. Ciao Elena mmmm buoniii,c’è un problema posso farli anche senza sugo..baci

  5. grazie francesca! 😀 quella sbriciolata lì è una delle mie preferite! <3

  6. Da siciliana…e di buona forchetta questi mi mancavano!!!!!grazie…. sai in forno ho la sbriciolata di ricottta e cioccolata… la tua ricetta ovviamente.. complimenti!!!

TOP