Crostata di riso

Difficoltà:
Cottura:
55 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
persone

La crostata di riso è un gustoso primo piatto, molto scenografico perchè sembra quasi una crostata dolce. L’ho preparato per mia mamma qualche giorno fa, che è intollerante a uova e lattosio (utilizzando prodotti senza lattosio), volendo come base potete usare qualsiasi ricetta di risotto voi preferiate, e sul sito ne trovate talmente tante che avrete l’imbarazzo della scelta, vi basterà cliccare qui.

Potete preparare la crostata di riso in anticipo, lasciarla raffreddare e guarnire solo poco prima di servirla, mettendola in forno per scaldarla e lasciar fondere la mozzarella. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri, e se siete alla ricerca di qualche idea per la festa della mamma, date un’occhiata al mio menu, davvero alla portata di tutti!

Ingredienti per la crostata di riso

500 g di riso tipo roma
400 g di zucchine
1 cipolla piccola
800 ml di brodo vegetale caldo
150 g di formaggio fresco tipo philadelphia
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
Per la copertura:
150 g di salame
150 g di mozzarella

Come fare la crostata di riso

In una padella rosolate la cipolla tritata in un po’ d’olio. Aggiungete il riso e fatelo tostare un minuto.

Aggiungete le zucchine tagliate a julienne ed un po’ di sale.

Mescolate ed aggiungete il brodo un po’ alla volta, aspettanto che sia stato assorbito prima di aggiungerne dell’altro.

Cuocete per circa 10 minuti. Aggiungete il formaggio fresco e mescolatelo per bene.

Fate asciugare ben bene e trasferite in uno stampo per crostate del diametro di 28cm, dopo averlo unto con un po’ d’olio. Se usate lo stampo furbo, dovrete far raffreddare per bene la crostata prima di capovolgerla, se invece andate di fretta, vi consiglio di usare uno stampo a cerniera, in modo da non dover capovolgere il tutto. :) Se non avete lo stampo furbi o non lo trovate nei negozi vicino casa, potete comprarlo qui su Amazon.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30 minuti.

Nel frattempo tagliate il salame a fette e la mozzarella a cubetti.

Questa è la mia crostata capovolta, aggiungete mozzarella e salame.

Passat ein forno altri dieci minuti, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio.

Ed ecco la mia crostata di riso e zucchine. :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP