Torta salata finocchi e rucola

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
25 min
Per:
6
persone

Dopo una pranzo domenicale con amici, mi erano avanzati un bel po’ di finocchi e di rucolta già puliti, e così ho pensato di farci una bella torta salata con finocchi e rucola, per l’appunto. Ed è andato tutto liscio finchè, cotto il rustico, fatta la foto, non decido di spostare il piatto per metterlo nel fornetto, a quel punto la torta salata decide di fare un doppio carpiato e con una manata sono riuscita a salvarne solo un terzo, giusto quel po’ per poterla assaggiare ed essere sicura che fosse buona. Se ci fossero delle telecamere nascoste nella mia cucina, vi fareste un bel po’ di risate! 😀

Per una versione vegan, potete sostituire il formaggio classico con quello vegetale spalmabile, per quanto riguarda la sfoglia, come dico sempre, magari ci si trovasse del burro vero, in quelle confezionate! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri, e se decidete di provare la mia torta salata, occhio ai salti e alle giravolte! 😀

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
400 g di finocchi già puliti
30 g di rucola
350 g di formaggio fresco tipo philadelphia
sale
pepe

Preparazione

Tagliate i finocchi a fette di circa mezzo cm di spessore

e sbollentateli per circa 5 minuti. Dovranno ammorbidirsi, ma restare comunque sodi! Scolateli e lasciateli raffreddare.

In un mixer mettete la rucola ed il formaggio fresco.

Frullatelo fino a ridurlo in crema.

Mescolate i finocchi con la crema di formaggio, sale e pepe.

Prendete una tortiera del diametro di 22cm imburrata o rivestita di carta da forno e foderatela con la pasta sfoglia. Bucherellate la base con una forchetta.

Versate il ripieno e con la sfoglia avanzata fate delle decorazioni a piacere.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20-25 minuti.

Lasciate raffreddare prima di togliere dallo stampo e servire. :)

Come conservare

Si conserva per 3 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:51

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Torta salata finocchi e rucola"

(media voti:5 su 3 commenti)
  1. grazie a te tesoro! <3

  2. L’ho fatta oggi ed è buonissima!!! Non so da quanti anni non mangiavo i finocchi e questo è un modo veramente ottimo di prepararli! Ho abbondato un po’ con la rucola perché 30 grammi mi sembravano pochi per me che ne vado ghiotto: ne avrò messo almeno il doppio… 😀 Questa torta salata finocchi e rucola è un’ottima idea! Grazie Elena!

TOP