Trecce rustiche di Pasqua

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min
Per:
4
persone

Le trecce rustiche di Pasqua sono un bellissimo centrotavola di quelli che poi un po’ alla volta si spiluccano, tra un piatto e l’altro. 😀 Ho farcito queste trecce di Pasqua con del salame, perchè era la cosa più veloce, ma potete sostituirlo anche con altri salumi, verdure saltate in padella o non aggiungere nulla, in modo da avere dei semplici panini all’olio. Vi sconsiglio il formaggio filante troppo molle, perchè in cottura potrebbe fuoriuscire.

Per una versione dolce (perchè a Pasqua vanno molto forte i dolci con le uova sode al centro), potete togliere il sale, aumentare un po’ lo zucchero, e farcire le trecce con delle gocce di cioccolato!

Vi auguro una buona giornata golosauri e, come sempre, vi ricordo che sul sito trovate il mio menu di Pasqua da spulciare, se siete alla ricerca di qualche idea per il vostro pranzo pasquale. 😉

Ingredienti

300 g di farina
170 ml di acqua
30 g di olio extravergine d'oliva (più extra per spennellare)
8 g di lievito di birra fresco
mezzo cucchiaino di zucchero
sale
100 g di salame
4 uova

Preparazione

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida (non bollente!) insieme allo zucchero. Aspettate che si formi un po’ di schiumetta, segno che il lievito è attivo.

Setacciate la farina e mescolatela con il sale. Al centro mettete l’acqua e l’olio.

Impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Coprite e lasciate lievitare fino a radoppiamento di volumte (io ho fatto riposare due ore).

Schiacciate l’impasto e ricavate delle strisce lunghe.

Farcitele con il salame a pezzetti e chiudete per bene.

Io ho formato poi un’unica treccia, non sapendo come regolarmi con la lunghezza per avvolgere l’uovo. :)

Avvolgete l’uovo nella treccia ben stretta e tagliate la parte in eccesso.

Poggiate su una teglia rivestita di carta da forno e lasciate lievitare un altro paio d’ore.

Spennellate con l’olio.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 25-30 minuti. Lasciate raffreddare coprendo con un panno, ed ecco le mie trecce di pasqua salate! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:13

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Trecce rustiche di Pasqua"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. le faccio cuocere insieme alle trecce! :)

  2. Ma le uova le sodi a parte e poi le metti in forno a cuocere insieme alle treccie?

TOP