Pusheen cookies

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
1 h e 30 min
Per:
8
biscotti

Chi bazzica Facebook o bazzica me, non può non conoscere Pusheen: si tratta di un micio che è un vero e proprio tormentone e che io amo particolarmente. Qualche settimana fa una ragazza iscritta al gruppo di Gnam Gnam mi fece vedere questi biscotti a forma di Pusheen; inutile dire che sono rimasta folgorata e dopo aver constatato che (ovviamente) non esistono dei tagliabiscotti appositi, ho trovato un metodo un po’ casalingo. 😀

Vi auguro un buon inizio di settimana e vi offro un biscotto pusheen virtuale! 😀

Ingredienti

200 g di farina
70 g di burro
70 g di zucchero
1 uovo
aroma alla vaniglia
coloranti alimentari in pasta (nero e rosso)
40 g di cioccolato fondente
latte q.b.per spennellare

Preparazione

In una ciotola lavorate la farina ed il burro a pezzetti fino ad ottenere un composto sabbioso.

Mescolate l’uovo con lo zucchero ed aggiungete alla farina, insieme all’aroma alla vaniglia.

Lavorate fino ad ottenere un compsto omogeneo.

Staccate due pezzetti piccoli di impasto che serviranno per le decorazioni. Lasciatene uno al naturale, a un altro pezzetto aggiungete il colorante rosso e alla parte maggiore un po’ di colorante nero.

Impastate fino ad amalgamare i colori. Avvolgete nella pellicola i singoli panetti e metteteli in frigo per almeno un’ora.

Nel frattempo potete creare la vostra sagoma di pusheen stampando una sua immagine presa dal web, regolandovi con le dimensioni che desiderate. Ritagliatela e tenete da parte.

Stendete la frolla grigia e ricavate le formine con un coltello.

Poi stendete la frolla rossa e ricavate dei cuori.

Questa è la parte chiara. Ho tagliato una striscia e poi dei triangoli.

Poi ho fatto un salsicciotto

che ho tagliato e attaccato sui triangolini spennellati con un po’ di latte, per avere il cornicione. Ed infine dei pallini rossi, che potete interpretare come pepperoni o pomodori. 😀

Trasferite le sagome di pusheen su una teglia rivestita di carta da forno. Spennellatele e attaccate cuori e pizze. Io con dei pezzetti di impasto ci ho fatto poi dei pallini che ho attaccato accanto ai cuori e i tranci, in modo da sembrare le zampette.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 5-10 minuti (non fateli scurire troppo!). Lasciate raffreddare e decorate con il cioccolato fuso i vostri pusheen cookies! :)

Come conservare

Si conserva per 4 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:21

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 5 commenti a "Pusheen cookies"

(media voti:3 su 5 commenti)
  1. manuela volendo sì, ma calcola che ti verranno colori meno intensi! in ogni caso non esagerare con le quantità per non alterare la consistenza della pasta! :)

  2. Gentilissima Elena questa ricetta mi incuriosisce molto, pero’ volevo chiederti se posso usare i coloranti liquidi e non in pasta…. grazie!

  3. grazie ragazze! :)

  4. sono bellissimi, Elena!

    e quanto amore nel fare la formina!! :)

    ti apprezzo tantissimo!

  5. Io detesto i gatti….. ma devo dire che conosco il personaggio facebook quindi non posso fare a meno di dirti che carini!!!! e saranno anche ottimi :-) brava :-)

TOP