Lasagne bianche

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

Le lasagne bianche sono una ricetta che amo particolarmente perchè sono grande fan della besciamella e dei primi “bianchi”. Così quest’anno per Carnevale ho deciso di preparare sia quelle classiche napoletane che quelle bianche. Ho utilizzato le lasagne di grano duro in modo da avere una ricetta adatta anche a chi è intollerante alle uova.

Magari se state preparando le lasagne per stasera, fatene una piccola porzione in versione bianca, sono certa che farete felice più di una persona. 😉

Buon carnevale miei dolci golosauri e spero di essere finita in casa vostra con qualcuna delle mie ricette!

Ingredienti

350 g di lasagne di grano duro
Per la besciamella:
100 g di burro
100 g di farina
1 litro di latte
noce moscata
Per il ragù:
1 kg di carne macinata (io ho usato quella di maiale)
150 ml di vino bianco
mezzo litro di latte
1 cipolla grande
1 carota
olio extravergine d'oliva
sale
Per la copertura e i vari strati:
100 g di parmigiano grattugiato
pepe

Preparazione

In un tegame capiente rosolate cipolla e carota tritate. Aggiungete la carne.

Fatela insaporire qualche minuto e sfumate col vino bianco.

Appena sarà evaporato, aggiungete il latte ed un po’ di sale.

Appena il latte si sarà asciugato spegnete.

Nel frattempo preparate la besciamella, sciogliete il burro ed aggiungete la farina.

Mescolate fino ad ottenere una cremina omogenea.

Versate il latte tutto in un colpo e cuocete mescolando con una frusta per una decina di minuti. Alla fine spegnete ed aggiungete la noce moscata.

Cuocete le lasagne in abbondante acqua salata e con un po’ di olio, in modo da non farle attaccare. Io le ho fatte cuocere 5 minuti, ma controllate sempre le indicazioni sulla confezione.

In una teglia mettete un po’ di basciamella.

Fate uno strato di lasagne.

Mescolate la carne con la besciamella (conservandone un po’ da parte per l’ultimo strato). Aggiungete il condimento ed un po’ del parmigiano.

Continuate fino a terminare gli ingredienti. Sull’ultimo strato mettete besciamella, parmigiano e pepe.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti.

Lasciate indiepidire dieci minuti prima di tagliare la vostra lasagna bianca e servire!

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:24

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Lasagne bianche"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. ciao elisabetta! io ho aggiunto il latte proprio per questo, e cmq con la besciamella si ha un bell’effetto cremoso! 😀

  2. Le lasagne in bianco mi attirano, devono avere un gusto delicato, una domanda : la carne di solo maiale non rischia di diventare secca nella fase d’insaporimento o la cottura nel latte serve a mantenerla morbida? Grazie .

TOP