Girelle di lasagne verdi

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
1 h e 30 min + riposo
Per:
4
persone

Le girelle di lasagne verdi sono una ricettina volante che ho preparato quando ho fatto le lasagne verdi alla bolognese la settimana scorsa. Avevo tre sfoglie che mi erano avanzate ed ho pensato alle girelle di lasagne ai funghi dell’anno scorso, così mi sono messa all’opera. Trovo che sia un’idea davvero sfiziosa per carnevale, anche perchè a casa mia avanza sempre qualche lasagna cotta che non si sa come utilizzare. In questo modo avrete un doppio primo piatto per carnevale! :) Per chi cercasse la ricetta della pasta all’uovo classica, eccola qui.

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

Per la pasta all'uovo:
170 g di farina
1 uovo
50 g di spinaci cotti e strizzati
1 pizzico di sale
Per il sugo:
500 ml di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale
Per il ripieno:
600 g di ricotta
100 g di salame a cubetti
120 g di scamorza a cubetti
100 g di parmigiano
pepe

Preparazione

Ora preparate la pasta all’uovo verde: cuocete gli spinaci, io ne ho usati 80 di quelli surgelati. Metteteli in un pentolino con un cucchiaio di acqua.

Coprite e fate cuocere 10 minuti a fiamma bassa. Strizzateli e pensatene i 50g che vi occorrono per la ricetta. 😀

Fatto ciò, frullateli e lasciateli raffreddare.

In una ciotola capiente, mettete la farina e al centro l’uovo, gli spinaci ed un pizzico di sale. Nella foto ne vedete tre perchè ci ho fatto anche le lasagne verdi. 😉

Iniziate a lavorare dal centro incorporando a mano a mano la farina, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Avvolgete nella pellicola e fate riposare a temperatura ambiente mezz’ora.

Prepariamo il sughetto; in una pentola rosolate uno spicchio d’aglio.

Togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale. Fate cuocere una quindicina di minuti a fiamma bassa.

Prendete la pasta all’uovo e infarinatela leggermente.

Passatela nella macchinetta per la pasta, utilizzando prima l’apertura maggiore e a mano a mano rimpicciolendo. Io sono arrivato alla penultima apertura. Infarinate sempre un po’.

Ecco tutte le mie sfoglie,  per le girelle ne ho usate tre. :)

Cuocetele in abbondante acqua salata alla quale avrete aggiunto dell’olio per non farle attaccare.

Scolatele e poggiatele su un canovaccio asciutto.

Preparate il ripieno mescolando la ricotta setacciata con metà del parmigiano, salame, scamorza e pepe.

Spalmate sulla sfoglia.

Avvolgete e stringete per bene.

Tagliate delle fette spesse circa 4 cm.

In una pirofila mettete il sughetto. Io ne ho preparate due!

Poggiate le rondelle. Spolverate con il parmigiano ed un altro po’ di pepe.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15-20 minuti. Ed ecco le mie girelle di lasagne verdi! 😀

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:09

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Girelle di lasagne verdi"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. puoi fare entrambe le cose! ^_^

  2. Ma se uso il condimento per riempire dei cannelloni? O faccio la lasagna a strati normali?

TOP