Cremini fatti in casa – Video ricetta

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
36
cremini

I cremini sono forse tra i cioccolatini più amati, sia per la loro bontà che per i ricordi legati all’infanzia. Ogni volta che li nomino, la maggior parte delle persone mi risponde: uh, li mangiavo sempre da piccola! Beh, perchè non farli in casa? Con la video ricetta di oggi vedrete quanto è facile, in men che non si dica avrete dei golosissimi cioccolatini da regalare o da mettere nella calza della befana.

Buona giornata a tutti, amati golosauri!

Ingredienti

Preparazione



Come conservare

Si conserva per più di una settimana ben chiuso a temperatura ambiente.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:12

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 16 commenti a "Cremini fatti in casa – Video ricetta"

(media voti:5 su 16 commenti)
  1. ciao Elena, li ho fatti e sono strapiaciuti. io ho usato uno stampo rettangolare 28×32, aumentato le dosi e messa la pellicola ed è stato semplice.
    Solo una cosa: li ho tagliati appena il tutto era freddo e sono venuti belli, ma non ho tagliato tutto il rettangolo, solo una metà e la parte del cioccolato fondente tende a staccarsi. il giorno dopo ho tagliato l’altra metà, la bontà è rimasta ma il taglio era brutto, sbricioloso a vedersi. Quale pensi sia il motivo? Grazie
    P.S. voglio rifarli eliminando però il cioccolato fondente e usando cioccolato al latte/bianco/al latte

  2. giuseppe puoi sostituirla con un’altra crema di nocciole spalmabile a piacere, serve a renderli più morbidi, altrimenti avresti la stessa consistenza dura delle tavolette di cioccolato.

  3. Ciao Elena :)

    si puo’ evitare la nutella?

  4. grazie a te irene! :)

  5. Grazie mille per le ricette

  6. Ciao, tantissimi complimenti, grazie per le ricette, sei bravissima e molto chiara nelle spiegazioni

  7. ciao simona, puoi conservarli in una scatola o chiuderli singolarmente con della carta stagnola. tienili fuori dal frigo, si manterranno per settimane! :)

  8. ciao scusami mi sai dire quanto si mantengono e come li devo conservare?grazie e complimenti!

  9. marisa io l’ho comprato anni fa, lo puoi trovare su internet o nei negozi specializzati in articoli per dolci! ma puoi usare tranquillamente uno stampo usa e getta, niente olio, ma metti un bello foglio di carta da forno! :)

  10. ciao Elena molto utile questo stampo a cerniera , ideale per questi cremini dove si trova? se uso uno stampo usa e getta devo ungerlo? Grazie Marisa

  11. sìsì! ^_^

  12. ciao elena…..spettacolari….ma per la nutella hai pesato 180 g e poi l’hai divisa in tre parti?

  13. fanciulline grazie!!! :)))) io ve li offrirei volentieri! 😀

  14. Sei brava e dolce! Complimenti Elena!☺

  15. Wooooow bravissima provo a farli anch’io… grazieee

  16. Elena,ciao!ma quanto sei dolce in questi video dove ci proponi le tue fantastiche ricettine!!mi complimento tantissimo per quanto sei precisa e garbata,UNICA!^_^Ti seguo e…mangerei un cremino volentieri adesso:)ok,mi adopero:-)Di nuovo,BRAVA!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP