Cestini di polenta – Video ricetta

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
20 min
Per:
12
cestini

I cestini di polenta sono un antipasto sfizioso, nonchè vegetariano, senza glutine e senza uova. E’ un modo diverso di servire la polenta e potete farcirli a piacimento, con funghi, salsicce e broccoli o anche del buon ragù. Insomma, con qualsiasi cosa immaginiate possa andare bene insieme alla polenta.

Rispetto alla ricette con foto il numero di cestini è maggiore perchè ho usato in questo caso degli stampini leggermente più piccoli, quindi non vi impressionate!

Molti di voi mi hanno chiesto delle ricette preferite e come mai non ci siano più. C’erano dei problemi di visualizzazione e qualche altra falla tecnica che, con il cambio di grafica non era stato ancora risolto. Per evitare di far slittare di altri mesi la nuova veste di Gnam Gnam, abbiamo messo temporaneamente in stand by le ricette preferite. In ogni caso per poter ripescare quelle che avete già salvato potete andare qui e fare il log in con Facebook o con il vostro nome utente e password. Una volta fatto ciò, cliccando qui, troverete le ricette che avete salvato. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

175 g di polenta precotta
700 ml di acqua
sale
pepe
Per il ripieno:
250 ml di panna
75 g di provolone
75 g di pecorino
25 g di parmigiano
12 noci
pepe

Preparazione



Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:06

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP