Orata al sale

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
10 min
Per:
1
orata

L’orata in crosta di sale è un secondo di pesce semplicissimo da preparare, vi basterà mettete l’orata in una teglia, coprirla di sale e dimenticarvela in forno per mezz’ora circa. Molti si chiederanno: ma non diventa salata? La risposta è no, in primo luogo perchè c’è la pelle che protegge la parte interna, e poi perchè il sale, a contatto con i liquidi dell’orata, forma immediatamente una crosta, e quindi non si scioglie.

In quanto napoletana atipica, oltre a non essere grande fan di caffè, sfogliatelle e baba’, non impazzisco neppure per la cucina di mare, tranne quelle due tre cose che amo, tipo l’orata, in particolare se aromatizzata diversamente dai classici aglio, prezzemolo o limone. In questo caso ho farcito l’orata con arancia, rosmarino e aglio, dandole un sapore davvero particolare! Se siete dei tradizionalisti, potete andare di limone, aglio e prezzemolo! 😛

Vi auguro una buona domenica golosauri!

Ingredienti per orata al sale

1 orata
1,5 kg di sale grosso
1 arancia
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva

Come fare orata al sale

Pulite l’orata eliminando le interiora e le squame. Qui trovate il procedimento con foto!

Prendete una teglia e fate uno strato di sale alto un cm.

All’interno dell’orata mettete una fetta d’arancia, il rosmarino e lo spicchio d’aglio.

Mettete nella teglia.

Coprite con il sale rimanente.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 220° per circa 30 minuti (dipende da quanto è grande l’orata!).

Fate intiepidire qualche minuto e rompete la crosta di sale.

Servite l’orata intera (io la trovo più scenografica!) o pulita con un filo di olio a crudo. :)

Come conservare

Da consumare al momento. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:38

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP