Cake pops gatto

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
50 min
Per:
10
cake pops

I cake pops a forma di gatto sono una delle idee dell’ultimo secondo per Halloween o, durante l’anno, per tutti gli amanti dei gatti. Sono dei fantastici dolcetti che vi permetteranno anche di riutilizzare qualche dolce o ciambellone magari troppo secco per essere mangiato; potete infatti sostituire il pan di spagna con un dolce (senza creme o altro) a piacere.

Io per comodità non ho usato gli stecchi dei cake pops, se volete utilizzarli, aggiungeteli alle palline, una volta data loro la forma, prima di metterle in freezer per la prima volta. Si possono preparare in anticipo ed essere conservati (fuori dal frigo) per qualche giorno.

Vi auguro una buona giornata golosauri, e vi ricordo che potete trovare sul sito tante ricette di Halloween e la mia proposta di menu! :)

Ingredienti

130 g di pan di spagna
90 g di confettura a piacere
150 g di cioccolato fondente
30 g di cioccolato bianco

Preparazione

Mettete il pan di spagna in una ciotola.

Sbriciolatelo ed aggiungete la marmellata.

Lavorate fino ad amalgamare il tutto.

Formate dieci palline e lasciatele cadere su un piatto (o un tagliere) con carta da forno. In questo modo la base si appiattirà.

Mettete iin freezer venti minuti. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, tuffatevi la base e poggiate sulla carta da forno. Vedrete che il cioccolato si solidificherà in pochi secondi.

Ora poggiate i cake pops su una gratella o usate una sofisticatissima opera ingegneristica: due shangai poggiati su due bicchieri con sotto carta da forno  per raccogliere il cioccolato in eccesso.

Colate il cioccolato sui dolcetti, e vedrete che anche in questo caso si solidicherà in poco tempo.

Se avete il cioccolato bianco in pastiglie, attaccatene due su ogni dolcetto, fissandole con un goccio di cioccolato fuso. Altrimenti potete fare dei dischetti di cioccolato bianco (come ho fatto per i gufetti cupcake).

Disegnate le varie espressioni dando libero sfogo alla fantasia. 😀

Su un foglio di carta da forno disegnate dei triangolini, che saranno le orecchie. Mettete in freezer per dieci minuti orecchie e dolcetti. Tenete poi a portata di mano un po’ di cioccolato fuso e aiutandovi con delle pinze, bagnate le orecchie nel cioccolato ed attaccatele velocemente ai dolcetti; in pochi secondi saranno fissate! :) Io uso la pinza per evitare che il contatto con le dita faccia sciogliere le orecchie.

Sciogliete il cioccolato bianco

e aiutandovi con una sac à poche, disegnate i dettagli.

Ed ecco i miei gatti neri per halloween! 😀

Come conservare

Si conserva per 5 giorni ben chiuso a temperatura ambiente.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:02

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP