Cappelli di strega rustici

Difficoltà:
Cottura:
15 min
Preparazione:
60 min + riposo
Per:
4
cappelli

Ieri ero alla ricerca di qualche ricetta di Halloween dell’ultimo momento, e sono incappata in una serie di siti americani che mi hanno lasciata a bocca aperta, e mi sono mangiata le mani per averli scoperti solo ora, a tre giorni dal 31 ottobre! Però mi sono comunque messa all’opera per darvi le ultime dritte, chissà che non troviate anche voi l’idea che fa al caso vostro. 😀

Mi sono innamorata di questi cappelli di strega, che nella versione originali erano fatti con una pasta preconfezionata (che in verità non ho manco capito bene cosa fosse!) ed un ripieno grassissimo con maionese ed altri fatti simili. Così ho cercato di rendere la ricetta più accessibile con della pasta brisè fatta in casa e un ripieno più semplice. :) Potete sbizzarrirvi e creare tutti gusti che preferite, così magari avrete anche l’effetto sorpresa! 😀 Ci tengo a precisare che i coni sono solo poggiati sopra i dischi, se volete proprio fissarli, potete usare un po’ di formaggio fuso per chiuderli! :)

Buona giornata golosauri! 😀

 

Ingredienti

Per la pasta brisè:
125 g di farina
60 g di burro freddo a pezzetti
40 ml di acqua fredda
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
150 g di prosciutto cotto
125 g di ricotta
pepe
Per la decorazione:
1 uovo
semi di papavero
1 formaggio tipo sottiletta

Preparazione

In una ciotola lavorate velocemente il burro e la farina fino ad ottenere un impasto granuloso.

Al centro mettete l’acqua fredda ed il sale.

Impastate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo almeno 30 minuti.

Stendete la pasta su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di poco meno di mezzo centimetro, e ricavatene 4 dischi di circa 8-10 cm di diametro.

Poi ricavate 4 triangoli, prendendo i coni come unità di misura.

Ungete i coni ed avvolgeteli nella pasta brisè.

Sigillate bene i bordi.

Pareggiate la base, che dovrà andare sulla base  tonda, altrimenti avrete dei cappelli storti. 😀 Spennellate i coni con l’uovo sbattuto e ricopriteli con i semi di papavero.

Ricoprite anche i dischi. Mettete in frigo per trenta minuti. Possiate poi su una teglia rivestita di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Lasciate indiepidire e togliete i coni di metallo.

Prepariamo la mousse mettendo in un mixer il prosciutto cotto.

Frullate ed aggiungete la ricotta ed il pepe.

Frullate fino ad ottenere un composto bello compatto.

Prendete il formaggio e tagliatene delle striscioline.

Farcite i coni con la mousse e poggiateli sui dischi.

Decorate con il formaggio e servite i vostri cappelli di strega rustici! :)

Come conservare

Si conserva per 1 giorno ben chiuso in frigo.
 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:59

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Cappelli di strega rustici"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. grazie delizia! 😀

  2. Nooooo!!! Fantastica idea!!!

TOP