Pollo in crosta di patate

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
30 min
Per:
2
persone

Ieri sera avevo un bel petto di pollo da utilizzare, e stavo per rifare il petto di pollo farcito, che ho amato particolarmente. Poi da cosa nasce cosa, e in corso d’opera si è trasformato in un’altra ricetta: il pollo in crosta di patate! 😀 Potete divertirvi a decorarli a piacere, il composto di patate è morbido ma mantiene la forma, l’ideale per la sac à poche. 😀

Io ho utilizzato un petto di pollo intero, che ho aperto con un coltello ricavandone due fette spesse poco piu’ di un centimetro, unite da un lato; una tasca, per intenderci. Se lo avete già a fette, potete utilizzarlo comunque, chiudendolo per bene con gli stuzzicadenti, una volta farcito.

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti per il pollo in crosta di patate

300 g di petto di pollo
1 zucchina
60 g di fiordilatte o provola
30 g di prosciutto crudo
50 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
Per la copertura:
400 g di patate
25 g di burro
sale
pepe

Come fare il pollo in crosta di patate

Sciacquate le patate mettetele in una pentola con acqua fredda e ponete sul fuoco. Cuocete per circa 15-20 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Scolate e lasciate intiepidire.

Passate le patate allo schiacciapatate e, quando sono ancora tiepide, mescolatele con il burro, il sale ed il pepe.

Nel frattempo tagliate la zucchina a fette spesse circa mezzo cm e grigliataele 4-5 minuti per lato.

Tagliate il petto di pollo con un coltello, creando una “tasca”.

Aggiungete un po’ di sale e pepe. Mettete il fiordilatte tagliato a fette.

Aggiungete le zucchine.

Chiudete e fermate con degli stuzzicadenti.

Rosolate il pollo con un po’ d’olio da entrambi i lati.

Sfumate con il vino bianco.

Appena sarà evaporato, spegnete e lasciate intiepidire. Togliete gli stuzzicadenti ed avvolgete nel prosciutto.

Ora dovrete ricoprire il tutto con le patate, potete o semplicemente livellarle sopra con un coltello, oppure, per una decorazione più carina, potete usare sac à poche e beccuccio a stella. 😀 Io ho fatto prima qualche striscia orizzontale e poi negli spazi vuoti ho fatto dei ciuffetti. :)

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti.

Lasciate intiepidire prima di servire. :)

Come conservare

Da consumare in giornata. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:19

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP