Pasta e fagioli alla pescatora

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
30 min
Per:
8
persone

La pasta e fagioli alla pescatora era nei miei progetti da circa un anno, da quando l’ho assaggiata per la prima volta in un ristorante qui a Napoli. Dovete sapere che fino a una decina di anni fa, quando si andava ad un matrimonio da queste parti, dopo tutto il pranzo (composto di almeno 16 portate eh!) arrivava la sorpresa dello chef, che poi tanto sorprendente non era, visto che si trattava sempre della pasta e fagioli con le cozze. 😀

L’anno scorso assaggiai la versione rivisitata, che oltre alle cozze, prevedeva anche calamari, lupini e gamberoni, il tutto messo in un coccio e coperto con un velo di impasto per pizza. La “tiella” viene poi infornata, e quando arriva a tavola, ognuno mette nel piatto un triangolino di pasta della pizza bello croccante, e sopra una porzione di pasta e fagioli che andrà ad impregnare la pizza. Una cosa da svenimento! 😀 Così per il compleanno del mio compagno, ho deciso di farla in casa, portando in tavola l’intera pentola, come da tradizione. Io ho usato i fagioli borlotti ed i tubettoni come pasta, assecondando le voglie di qualcuno (coff coff!), ma se posso darvi un consiglio, utilizzate i fagioli cannellini, che sono più delicati, e magari la pasta mista, così non avrete bisogno di pentoloni extra large! Un’ultima cosa: io non ho aggiunto sale, quindi prima di aggiungerne, vi consiglio di assaggiare!

Vi auguro uona buona domenica miei amati golosauri!

Ingredienti

500 g di pasta
750 g di fagioli già cotti
1 kg di cozze
500 g di lupini o vongole
8 gamberoni
500 g di calamari
150 g di pancetta
100 ml di vino bianco
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 litro di brodo di pesce
prezzemolo
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Preparazione

Prendete le cozze e togliete il bisso, quel filamento tipo spugnetta che fuoriesce dalle valve. Bisogna tirarlo verso la parte arrotondata della cozza e strapparlo via.

Con una retina pulite per bene i gusci e se ci fossero delle escrescenze dure, toglietele grattando con un coltello.

Sciacquate per bene. In una padella mettete cozze e lupini, e coprite con un coperchio.

Fate cuocere 5-10 minuti, fino a che i frutti di mare non si saranno aperti.

Spegnete, tenete i frutti di mare da parte e filtrate la l’acqua, tenendola da parte.

Prendete il calamaro e pulitelo (qui trovate il procedimento con foto).

Tagliatelo a pezzetti.

In una pentola bella capiente, rosolate uno spicchio d’aglio e aggiungete calamari e gamberoni.

Fate cuocere 5 minuti, rigirando a metà cottura i gamberoni. Teneteli da parte, ed aggiungete la pancetta tagliata a cubetti.

Rosolate un minuto ed aggiungete il vino bianco.

Appena sarà evaporato, aggiungete i fagioli (non dimenticate di togliere l’aglio!).

Fate insaporire un paio di minuti. Aggiungete il contrentrato di pomodoro e coprite con il brodo di pesce (se non l’avete potete usare acqua bollente) e l’acqua dei frutti di mare.

Fate insaporire una quindicina di minuti e aggiungete la pasta.

Quando sarà quasi cotta, aggiungete i frutti di mare e i gamberoni che avete tenuto da parte. Una parte delle cozze l’ho sgusciata, altrimenti mi sarebbe servita una pentola enorme! 😀

Fate asciugare per bene, aggiungete pepe e prezzemolo tritato, e servite la vostra pasta e fagioli alla pescatora! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:28

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 4 commenti a "Pasta e fagioli alla pescatora"

(media voti:3 su 4 commenti)
  1. luigi le puoi stampare se vuoi! :)

  2. non capisco xche non si possono scaricare le ricettte

  3. raffaella toglili semplicemente e magari ci metti il doppio dei calamari! :)

  4. ciao dai sempre delle buonissime ricette,vorrei provarla però dato che sono allergica ai gamberoni ti posso chiedere come posso sostituirli.Ti ringrazio .

TOP