Torta paradiso

Difficoltà:
Cottura:
50 min
Preparazione:
20 min
Per:
12
persone

La torta paradiso è una di quelle ricette che ti fa pensare subito ai dolci della nonna, bella semplice ma con un profumo, è il caso di dire, paradisiaco, già solo annusando l’impasto prima della cottura. :)

La torta paradiso può essere aromatizzata al limone o all’arancia, sostituendo l’essenza di vaniglia con la buccia grattugiata dell’agrume che preferite, e ancora si puo’ farcire con crema pasticcera, panna, nutella e così via. Gli amanti della famosa merendina invece, possono dare un’occhiata alla mia torta kinder paradiso. 😉

Vi auguro una buona giornata, miei angelici golosauri! 😀

Ingredienti

5 uova
200 g di zucchero
200 g di burro
150 g di farina
150 g di fecola di patate
16 g di lievito per dolci
essenza di vaniglia
Per decorare:
zucchero a velo

Preparazione

In una ciotola mettete zucchero e burro.

Lavorate fino ad ottenere una crema Aggiungete un tuorlo alla volta, sempre mescolando.

Aggiungete l’essenza di vaniglia.

A parte setacciate farina, fecola e lievito. Aggiungetene metà all’impasto.

Montate a neve gli albumi ed incoporateli delicatamente in tre riprese, con una spatola, facendo un movimento dal basso verso l’alto.

Aggiungete le farine rimanenti.

Versate in uno stampo del diametro di 24cm, imburrato o rivestito di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 170° per circa 40-50 minuti (fate la prova stecchino!).

Lasciate raffreddare completamente prima di decorare con zucchero a velo e servire la vostra torta paradiso. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:25

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 16 commenti a "Torta paradiso"

(media voti:5 su 16 commenti)
  1. grazie giovanna! ^_^

  2. Ho fatto ieri questa torta ….devo dire che è davvero paradisiaca….Elena le tue ricette sono una garanzia

  3. <3 <3 <3

  4. Avevo visto altre ricette in giro per la rete con un quantitativo di uova a dir poco spropositato! Questa invece credo sia molto più equilibrata, il sapore e la consistenza sono quelli giusti! Chapeau! :)

  5. ciao valeria, si puoi usare uno stampo per ciambellone. io mi sono trovata bene con questa quantità di uova. :)

  6. Salve .la.torta paradiso si.potrebbe fare nello stampo da ciambellone???grazie…si può fare con meno uova?

  7. aspetto vincenzo! :)

  8. ciao sai devo fare la torta al mio lui per il suo compleanno e faro questa spero che riesca bene ok ciao e grazie ti faro sapere .

  9. allora è quello il problema, cuoci col forno statico, come da ricetta. :) il forno ventilato tende ad asciugare subito la parte superiore della torta, così quando la parte interna “spinge” per uscire, crea l’effetto vulcano! :)

  10. io uso il forno ventilato

  11. tiziana usi il forno statico o ventilato?

  12. perchè quando faccio una torta mi si spacca sempre su

  13. estrella bella, grazie! 😀
    patrizia puoi usare altrettanta farina! :)
    alba ci sono vari metodi, però io credo dipenda anche dalla ricetta! in genere c’è chi dice mezza banana, chi un cucchiaio di farina, chi un paio di cucchiai di yogurt, però in ricette tipo la torta paradiso non è così semplice. :) cmq puoi dare un’occhiata alle mie ricette vegan! :)

    http://www.gnamgnam.it/ricette-vegan/tutte-le-ricette

  14. ciao Elena volevo porti un mio problema, essendo veg non posso usare l’uovo nelle torte tu per caso non hai altre soluzione che magari fanno lo steso effetto? grazie in anticipo buona serata

  15. Non ho la possibilita”di reperire la fecola di patate…..mi consigli su come sostituirla ?
    Ricetta fantastica che davvero profuma di Nonna!

  16. Ciao Elena! Davvero un dolce paradisiaco anche se preparato con ingredienti molto semplici!con una bella farcitura diventa una golosa torta di compleanno!buon week-end a tutti! :)

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP