Schiacciatina con melanzane feta e pistacchio

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
40 min
Per:
6
persone

Ho deciso di chiamare questo rustico, più o meno impropriamente, schiacciatina, perchè a conti fatti, si tratta proprio di una pizza “schiacciata”. 😀 Spesso mi capita di avere voglia di pizza fatta in casa quando è troppo tardi per poter aspettare i tempi di lievitazione dell’impasto, così ripiego sulla pasta usata per la focaccia di recco. Credo sia una valida (e più veloce!) alternativa alla pizza, soprattutto per le persone che hanno problemi di intolleranza al lievito ma che non vogliono rinunciare ad una focaccia bella profumata e croccante. 😀

Se non trovate il pesto di pistacchi, potete seguire la mia ricetta per farlo in casa oppure sostituirlo con pesto di basilico. :)

Vi auguro una buona domenica golosauri, ci sentiamo dopo con la newsletter! 😉

Ingredienti

Per la pasta:
250 g di farina
120 ml di acqua
30 ml di olio extravergine d'oliva (più extra per spennellare)
sale
Per il ripieno:
450 g di melanzane
100 g di feta
100 g di pesto di pistacchi
1 spicchio d'aglio
olio di semi per friggere
sale
pepe

Preparazione

In una ciotola setacciate la farina e mescolatela con un po’ di sale.

Al centro mettete acqua e olio.

Impastate fino ad ottenere un bel panetto omogeneo.

Avvolgete nella pellicola e fate riposare mezz’ora a temperatura ambiente.

Nel frattempo tagliate le melanzane a fette spesse circa mezzo cm e friggetele inabbondante olio di semi, con uno spicchio d’aglio.

Tenetele da parte e fate asciugare l’olio in eccesso.

Prendete l’impasto e stendetelo su un piano leggermente infarinato.

Dividetelo a metà.

Stendete ulteriormente fino a rendere la pasta quasi trasparente. Adagiate su una teglia rivestita di carta da forno e spennellata con un po’ d’olio.

Mettete le melanzane (con un pochino di sale),

la feta sbriciolata ed il pesto di pistacchi. Fate una bella spolverata di pepe.

Coprite con l’impasto rimanente, steso sempre in maniera sottile (sì, ho rattoppato un piccolo buco che avevo fatto! 😀 ) e spennellate con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20 minuti (dovrà dorarsi leggermente).

Lasciatela intiepidire coprendo con un panno e servite la vostra schiacciata croccante! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 3 commenti a "Schiacciatina con melanzane feta e pistacchio"

(media voti:3 su 3 commenti)
  1. grazie lina! 😀

  2. Fatta oggi….ho sostituito le melanzane con le zucchine grigliate e la feta con il formaggio….il risultato è stato MHMMMMMMM

  3. Buona ama…questa la faccio domani

TOP