Gelato alla nocciola senza uova

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
500
grammi circa

Il gelato alla nocciola senza uova è il mio ultimo esperimento per quanto riguarda i gelati senza gelatiera. 😀 Quando entri nel giro di questi gelati, è davvero difficile resistere alla tentazione e inizi a pensare a tutte le varianti da provare. 😀 In commercio si trova anche la pasta di nocciole già pronta, potete usarne 120g al posto delle nocciole previste dalla ricetta.

Non credevo che si potesse preparare un gelato alla nocciola veloce e allo stesso tempo goloso, quindi, provare per credere! :) Per un tocco di golosaurità, potete aggiungere della granella di nocciole al composto o magari delle gocce di cioccolato! :)

Vi auguro una buona giornata adorati golosauri!

Ingredienti

120 g di nocciole
170 g di latte condensato
250 ml di panna
1 cucchiaio di baileys

Preparazione

Tostate le nocciole 5 minuti in forno preriscaldato ventilato a 180°. Non fatele bruciare, altrimenti la pasta di nocciole risulterà amara e non potrete usarla.

Fate raffreddare e mettete in un mixer.

Frullate fino ad ottenere una crema. Non demordete, ci puo’ volere più omeno tempo, ma alla fine otterrete una pasta. 😀

Mescolate con il latte condensato.

Aggiungete il baileys.

Aggiungete la panna montata in 3-4 volte, incorporandola delicatamente con una spatolina.

Mettete in uno stampo per plumcake rivestito di carta da forno o in un contenitore con coperchio.

Chiudete e mettete in freezer almeno quattro ore prima di gustare il vostro gelato alla nocciola! Se risultasse troppo duro quando lo togliete dal freezer, lasciatelo un pochino a temperatura ambiente! 😉

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:18

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 2 commenti a "Gelato alla nocciola senza uova"

(media voti:3 su 2 commenti)
  1. ciao clementina, il latte condensato lo trovi al supermercato o in mezzo alle cose per id olci fatti in casa oppure dove sta il caffè (per lo meno io qui l ho sempre trovato! 😀 ). la dose prevista è quella contenuta nel tubetto, che pesa metà del barattolo! :)

  2. ma poi il resto del latte condensato che ne faccio? e dove si compra?

TOP