Cremino gelato

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
4
cremini

I cremini gelato sono sempre stata la mia passione, dal momento che amo le cose semplici; gelato alla panna ricoperto di cioccolato, che se fosse al latte, mi renderebbe ancora più felice. :) Ho deciso di prepararli come allenamento prima di cimentarmi con un altro gelato che mi fa impazzire: il croccante all’amarena! 😀

Per questa ricetta ho usato la panna di latte, che non è zuccherata ed ha un sapore che è tutta un’altra storia. Solitamente d’estate la evito perchè si smonta facilmente con il caldo, ma dal momento che dovevo metterla negli stampini e non dovevo decorarci una torta o cose così, non mi sono posta il problema. 😀

Vi auguro un buon inizio di settimana golosauri! :)

Ingredienti per cremino gelato

200 ml di panna (io ho usato quella fresca non zuccherata)
20 g di zucchero a velo
300 g di cioccolato fondente

Come fare cremino gelato

Mescolate la panna con lo zucchero a velo setacciato e montatela.

Riempite gli stampini per ghiaccioli, mettete al centro l’asticella di legno e mettete in freezer per almeno 4 ore.

Mettete per una decina di secondi gli stampini in un contenitore con acqua calda, in questo modo potrete sformare facilmente i cremini.

Metteteli in un piatto con carta da forno e fateli riposare in freezer altri quindici minuti.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria o al microonde e rivestite i vostri gelati.

Metteteli nuovamente in un piatto con carta da forno e conservate in freezer fino al momento di servire.

Non vi resta che assaggiare! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP