Melanzane dell’imam svenuto

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 10 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

Le melanzane dell’imam svenuto (il cui nome progonale è imam bayildi) sono un piatto turco a base di melanzane, cipolle, pomodoro e tanto olio. La leggenda vuole che l’imam, dopo aver assaggiato queste melanzane, sia svenuto per la loro bontà, e onestamente non stento a crederlo! 😀  Sono incappata per caso in questa ricetta, cercando nuovi modi per cuocere le mille melanzane che avevo in casa, e come sempre, quanto più ci si allontana da casa, tanto più varie diventano le ricette che trovi dello stesso piatto. C’è chi frigge le melanzane, le lessa o le cuoce in forno, poi potete trovarle aperte a metà o semplicemente incise, chi le prepara nel giro di un paio d’ore e chi ci mette una giornata; insomma, a meno che non vada in Turchia, non posso dirvi quale sia la ricetta originale, ma non dubito che sia più d’una. :) Io vi do la mia versione, probabilmente più leggera, ma che sarà d’aiuto a chi, come me, ha un orto che produce più di quanto si riesca a cucinare! 😀

Buona domenica golosauri! :)

Ingredienti per le melanzane dell’imam svenuto

700 g di melanzane
400 g di cipolle
400 g di pomodori
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di pinoli
1 spicchio d'aglio
cannella
menta
olio extravergine d'oliva
sale

Come fare le melanzane dell’imam svenuto

Tagliate la melanzana a metà per il lungo.

Mettete in una teglia, unta con un po’ d’olio o rivestita di carta da forno. Ungete leggermente le due metà ed aggiungete un pizzico di sale.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 25-30 minuti. Lasciate intiepidire e scavate le melanzane con un cucchiaino.

Nel frattempo spellate i pomodori: tuffateli in acqua bollente e lasciateli cuocere un minuto.

Scolateli e metteteli subito in acqua e ghiaccio.

Fate riposare un minuto, scolate e spellateli.

Teneteli da parte.

In una padella rosolate l’aglio privato dell’anima e tagliato a pezzetti. Non fatelo scurire!

Aggiungete le cipolle ed un po’ di sale.

Coprite e lasciate cuocere una quindicina di minuti. Appena le cipolle si saranno ammorbidite, aggiungete i pomodori.

Fate cuocere una decina di minuti ed aggiungete ma polpa delle melanzane, la cannella, lo zucchero ed un po’ di sale se necessario.

Lasciate asciugare, spegnete ed aggiungete la menta tritata ed i pinoli.

Farcite le melanzane vuote che avete tenuto da parte e mettetele in una teglia unta con un po’ d’olio.

Aggiungete un filo d’olio sulle melanzane e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10-15 minuti. Servite le melanzane preferibilmente a temperatura ambiente! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP