Melanzane dell’imam svenuto

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 10 min
Preparazione:
25 min
Per:
4
persone

Le melanzane dell’imam svenuto (il cui nome progonale è imam bayildi) sono un piatto turco a base di melanzane, cipolle, pomodoro e tanto olio. La leggenda vuole che l’imam, dopo aver assaggiato queste melanzane, sia svenuto per la loro bontà, e onestamente non stento a crederlo! 😀  Sono incappata per caso in questa ricetta, cercando nuovi modi per cuocere le mille melanzane che avevo in casa, e come sempre, quanto più ci si allontana da casa, tanto più varie diventano le ricette che trovi dello stesso piatto. C’è chi frigge le melanzane, le lessa o le cuoce in forno, poi potete trovarle aperte a metà o semplicemente incise, chi le prepara nel giro di un paio d’ore e chi ci mette una giornata; insomma, a meno che non vada in Turchia, non posso dirvi quale sia la ricetta originale, ma non dubito che sia più d’una. :) Io vi do la mia versione, probabilmente più leggera, ma che sarà d’aiuto a chi, come me, ha un orto che produce più di quanto si riesca a cucinare! 😀

Buona domenica golosauri! :)

Ingredienti

700 g di melanzane
400 g di cipolle
400 g di pomodori
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di pinoli
1 spicchio d'aglio
cannella
menta
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

Tagliate la melanzana a metà per il lungo.

Mettete in una teglia, unta con un po’ d’olio o rivestita di carta da forno. Ungete leggermente le due metà ed aggiungete un pizzico di sale.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 25-30 minuti. Lasciate intiepidire e scavate le melanzane con un cucchiaino.

Nel frattempo spellate i pomodori: tuffateli in acqua bollente e lasciateli cuocere un minuto.

Scolateli e metteteli subito in acqua e ghiaccio.

Fate riposare un minuto, scolate e spellateli.

Teneteli da parte.

In una padella rosolate l’aglio privato dell’anima e tagliato a pezzetti. Non fatelo scurire!

Aggiungete le cipolle ed un po’ di sale.

Coprite e lasciate cuocere una quindicina di minuti. Appena le cipolle si saranno ammorbidite, aggiungete i pomodori.

Fate cuocere una decina di minuti ed aggiungete ma polpa delle melanzane, la cannella, lo zucchero ed un po’ di sale se necessario.

Lasciate asciugare, spegnete ed aggiungete la menta tritata ed i pinoli.

Farcite le melanzane vuote che avete tenuto da parte e mettetele in una teglia unta con un po’ d’olio.

Aggiungete un filo d’olio sulle melanzane e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10-15 minuti. Servite le melanzane preferibilmente a temperatura ambiente! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:20

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 18 commenti a "Melanzane dell’imam svenuto"

(media voti:5 su 18 commenti)
  1. grazie teso! <3

  2. Stasera con questo piatto sembrava di stare cenando in un ristorante etnico. Non avevo mai assaggiato l’accostamento cannella/menta prima d’ora e devo dire che ci ha lasciato sbalorditi! Ottima ricetta!!!

  3. concetta ciao! allora sì, puoi usare la polpa pronta. se sai come cuocerle al microonde, sì! :)

  4. ciao cara, volevo chiederti un paio di cose :
    posso sostituire i pomodori con della polpa pronta ?
    le melanzane posso cuocerle in microonde?
    grazie mille per tutte le tue buonissime ricette.
    Concy

  5. 😀 eh una ricetta con i fiocchi… magari sciolti ma pur sempre fiocchi ahahah …

  6. aeuhaeuheaueah mariagrazia mi hai fattomorire! :°D
    dora e cristina grazie! :)

  7. Provare per credere Dora. . 😉

  8. Ho fatto queste melanzane seguendo ogni passo della ricetta, l’unica pecca è che ho omesso i pinoli…gran peccato! Perché così sono state superlative, aggiungendo i pinoli sarebbero state “da svenire”!!!!!

  9. veramente gustose e fresche

  10. Ahah imam convertito.. mica male come idea suona bene… 😛
    oggi possiamo preparare anche le melanzane dell’imam collassato .. per il caldo ..
    INGREDIENTI: 5 melanzane grandi tenute esposte al sole preferibilmente dalle 12 alle 16; 200 g di termometro il cui indicatore non vuole abbandonare i 40 gradi all’ombra ovviamente; 150 ml di acqua che neanche il frigo riesce a raffreddare; 50g di “mamma che caldo” da aggiungere all’impasto poco per volta; 1 pizzico di pazienza prima o poi l’estate finirà (speriamo prima piuttosto che poi). Attrezzatura necessaria per la buona riuscita della ricetta: forno da impostare a 200 gradi più si meno no e climatizzatore non più funzionante in uso in cucina da impostare nell’unica modalità possibile OFF.
    Le melanzane dell’imam collassato una volta cotte si possono conservare per un paio di giorni a volte anche un paio di settimane in luogo caldo e molto afoso.
    Eh Ele che te ne pare?:)
    bacio
    Buona domenica ♡
    Maria Grazia

  11. le chiameremo melanzane dell’imam convertito! 😀

  12. no no niente formaggio e prosciutto! in particolare il prosciutto, l’imam non lo avrebbe mai mangiato, vi pare? Si può mettere quello che si vuole ma allora sono delle melanzane ripiene, non più le delizie dell’imam.

  13. Ele ma non sarà che lo svenimento dell’imam sia stato causato da un bacio datogli da qualche concubina cibatasi con queste delizie che contengono veramente tanta cipolla? :) ahah povero imam…
    a parte gli scherzi sembra una ricetta molto interessante anche se io qualche piccola modifica la farei.. ad esempio userei meno cipolle :p e magari un po di formaggio tipo scamorza e del prosciutto a cubetti .. mmm :)
    bacio
    Maria Grazia

  14. daniela grazie di cuore! dovevano essere squisite! :)
    titti ma auguri!!!! 😀 😀 😀

  15. Ciao Elena, non scrivo da un po perché sino stata super impegnata,devi sapere che l,8 luglio mi sono finalmente sposata!!! È prima di testina da sposata saranno qnt gustosi melanzane,solo a leggere la ricetta mi viene l’acquolina! T farò sapere! Baciiiii

  16. ho vissuto tre anni a Istanbul, e la mia donna me le ha insegnate. Lei ci metteva anche peperoni verdi dolci a striscioline e cotti velocemente. Sono davvero la delizia dell’imam, ma anche la nostra. complimenti per le tue ricette, le faccio spesso. ciao Daniela

  17. te le consiglio!! 😀

  18. Ha ragione l’imam a svenire! Devo farle assolutamente!

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP