Risotto con zucchine e philadelphia

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
10 min
Per:
4
persone

Il risotto con zucchine e philadelphia è il piatto che preparo solitamente per mia mamma, utilizzando un formaggio fresco e burro senza lattosio. :) E’ super veloce, leggero ma comunque saporito; visto che avevo abbondanza di basilico, ne ho aggiunto un po’ a fine cottura, volendo potete utilizzare anche la menta, che come sapete con le zucchine ci sta benissimo! La prossima volta voglio provare a farne una versione di mare, con gamberetti o con del salmone affumicato, staremo a vedere! 😀 Se vi avanzasse del risotto, potete farci anche dei piccoli arancini (magari con un cuore filante di mozzarella) da passare nell’uovo, pangrattato e poi tuffarli in olio bollente, per una ricetta di riclo davvero coi fiocchi! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri miei!

Ingredienti

320 g di riso (io ho usato quello tipo roma)
500 g di zucchine
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
1 cipolla piccola
30 g di burro
800 ml di brodo vegetale caldo
basilico
sale
pepe

Preparazione

Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi e tenete da parte; sciogliete il burro e rosolatevi la cipolla tritata.

Aggiungete il riso e fatelo tostare un paio di minuti.

Aggiungete le zucchine, un pochino di sale e fate insaporire un paio di minuti.

Aggiungete il brodo vegetale caldo un paio di mestoli alla volta, aspettando che sia stato assorbito prima di aggiungerne dell’altro.

Quando il riso sarà quasi del tutto cotto, aggiustate di sale ed aggiungete il formaggio fresco.

Mescolate e lasciate asciugare. Alla fine aggiungete il basilico tritato ed il pepe.

Date una mescolata e spegnete. Fate riposare il risotto un minuto, coprendo con un coperchio e servite con qualche foglia di basilico! :)

Avviso agli intolleranti:

Prima di utilizzare qualsiasi ingrediente, assicuratevi che sulla confezione sia specificata l'assenza di glutine.


 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:24

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Risotto con zucchine e philadelphia"

(media voti:5 su 12 commenti)
  1. grazie barbara! 😀

  2. Fatto oggi per pranzo. Il mio fidanzato era scettico all’inizio, ma poi se l’ è pappato di gusto! Molto buono!!!☺

  3. <3

  4. Semplicemente fantastico! Da rifare quanto prima!

  5. grazie francesca! 😀

  6. Buonissimo il tuo risotto con zucchine e filadelfia, davvero un bel modo di fare il risotto d’estate! Io ho fatto una piccola variante: anziché mettere le zucchine all’inizio, le ho aggiunte al riso gli ultimi cinque minuti di cottura. In questo modo non si sono disfatte e sono rimaste un po’ consistenti. E’ venuto squisito!

  7. grazie mille cristina! :)

  8. Questo risotto l’ho fatto stasera, la cosa bella è che seguo pari passo le secuenze fotografiche…mi è venuto molto buono! Grazie! Mi piace questo modo di proporre ricette, dalle più semplici, come questo risotto, alle più difficoltoso. Anche nell’ultimo caso tutto viene semplificato dalle immagini. Bravi!

  9. grazie giorgio! :)

  10. Si, brava la ricetta è molto invitante, delicata ma gustosa !

  11. clementina io lo trovo all’auchan e da dok, credo che le calorie e i grassi siano gli stessi! :)

  12. dove si compra il burro senza lattosio ? contiene meno grassso?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP