Polpette di melanzane e calamari

Difficoltà:
Cottura:
40 min
Preparazione:
30 min
Per:
10
polpette

Vi ricordate quando vi ho detto che avevo conservato una parte dei calamari dopo averci preparato i medaglioni? Beh, ecco cosa ci ho fatto: delle polpette di melanzane e calamari! 😀 Per avere una ricetta leggera, ho cotto le melanzane in forno, come quando si vuole preparare la crema, non ho aggiunto uova ma solo un po’ di pangrattato per compattare il tutto; ne sono venute fuori delle polpette morbidissime e dal sapore di mare! :) Potete aggiungere all’impasto del prezzemolo tritato, che a casa mia è quasi bandito! 😀 Se non volete accendere il forno per cuocere le melanzane, potete seguire il procedimento per la crema di melanzane veloce, che prevedere la cottura in padella. :)

Vi auguro una buona domenica, golosauri! :)

Ingredienti

120 g di calamaro
300 g di melanzane
25 g di pangrattato circa
sale
pepe
agio in polvere
olio extravergine d'oliva

Preparazione

Lavate le melanzane, tagliatele a metà e mettetele su una teglia rivestita di carta da forno. Spennellate con un po’ d’olio ed aggiungete un pizzico di sale.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 25 minuti.

Con un cucchiaino recuperate tutta la polpa.

Tagliate il calamaro a pezzetti piccoli e mescolatelo con le melanzane, sale, pepe e aglio in polvere.

Aggiungete il pangrattato.

Per la quantità di pangrattato regolatevi con la consistenza, deve venire fuori un impasto abbastanza compatto.

Formate delle polpette e poggiatele su una teglia rivestita di carta da forno. Se volete potete passarle nel pangrattato! :) Spennellatele con un po’ d’olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10-15 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire le vostre polpette di melanzane e calamari. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:49

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP