Tartellette zucchine e mandorle

Difficoltà:
Cottura:
45 min
Preparazione:
40 min
Per:
12
tartellette

E con queste tartellette zucchine e mandorle, concludiamo la triade degli antipasti vegani preparati la settimana scorsa. 😀 Dal momento che non credo dobbiate prepararne a decine, vi do le dosi per 12 tartellette, non lasciatevi trarre in inganno dalle foto delle zucchine e patate in cottura! :)

Mi piaceva l’idea di lasciare la crema abbastanza liquida, come se fosse spalmata sulle tartellette. Se preferite qualcosa di piu’ asciutto, potete aggiungere un cucchiaio di pangrattato alla crema e cuocerla fin dall’inizio con il guscio di brisè all’olio. Se non amate il curry, potete anche non metterlo, magari potete sostituirlo con un po’ di menta tritata, che secondo me ci sta benissimo. 😉

Vi auguro una buona giornata golosauri!

Ingredienti

Per la pasta:
250 g di farina
100 g di acqua
90 g di olio extravergine d'oliva
1 pizzico di sale
Per la crema di zucchine:
300 g di zucchine
150 g di patate
12 mandorle
curry
sale
pepe

Preparazione

Lavate e sbucciate le patate, sciacquate le zucchine ed eliminatene le estremità. Tagliate entrambe le verdure a pezzi e mettetele in una pentola con un po’ di sale ed acqua, fino a coprirle.

Lasciate cuocere una ventina di minuti almeno, fino a che non si saranno ammorbidite. Spegnete e frullate il tutto.

Aggiungete curry a piacere, un po’ di pepe, aggiustate di sale e lasciate raffreddare.

In una ciotola setacciate la farina e ponete al centro olio, acqua e sale.

Iniziate a lavorare incorporando a mano a mano la farina, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendete la pasta fino ad ottenere uno spessore di poco meno di mezzo centimetro

Ricavatene dei dischi di circa 10 cmd di diametro (dipende dalla grandezza dei vostri stampini!).

Ungete con un po’ d’olio gli stampini, mettete la pasta e bucherellatene la base.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Aggiungete la crema di zucchine ed una mandorla per ogni tartelletta e mettete in forno per altri 5-10 minuti circa

Lasciate raffreddare e servite le vostre tartellette zucchine e mandorle. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:43

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 6 commenti a "Tartellette zucchine e mandorle"

(media voti:3 su 6 commenti)
  1. ciao concetta! magari delle carote! serve qualcosa che addensi un po’ la crema. :)

  2. Scusami cosa posso usare al posto delle patate? grazie

  3. grazie susanna! 😀

  4. è un’ottima ricetta, da provare assolutamente anche se è un po’ laboriosa. Sicuramente può essere semplificata utilizzando della buona pasta brisèe già pronta. ce ne sono di ottime in vendita al supermercato!

  5. susanna potresti usare un mix di farina senza glutine, magari quella per pasta frolla. :)

  6. Ciao come sempre so che le tue ricette sono un successo ma io vorrei fare la brise senza glutine cosa dici posso sostituire la farina e mantenere le stesse quantità o no?.

TOP