Cornetti pan di stelle

Difficoltà:
Cottura:
20 min
Preparazione:
1 h e 30 min + riposo
Per:
12
cornetti

I cornetti pan di stelle fanno spesso capolino nelle cornetterie napoletane, tra una variante kinder cereali e una kinder bueno (perchè non ci facciamo mancare mai niente!), con aria tronfia di chi dice “nessuno è meglio di me”. Ma solitamente io li ignoro, perchè per me il cornetto è solo quello crema e amarena. 😀 Poi qualche settimana fa nel gruppo di Gnam Gnam una delle golosaure più agguerrite, Chiara, ha postato la foto dei suoi cornetti ed erano talmente belli che ho dovuto rifarli di lì a pochi giorni! Inutile dire che i suoi erano molto più belli, voi sapete del mio problemino con la forma dei cornetti no? 😛

Io ho utilizzato la ricetta della mia pasta brioche, sostituendo una parte di farina con il cacao amaro. Vi consiglio di trovare la farina manitoba, perchè con quella 00 verranno meno soffici. Se ne preparate in abbondanza, potete congelarli dopo aver dato loro la forma, prima della seconda lievitazione per intenderci. Metteteli su una placca rivestita di carta da forno, ben distanziati tra loro, e una volta congelati li mettete in un sacchetto. Per cuocerli, li tirate fuori dal freezer la sera prima e li mettete già sulla placca da forno a temperatura ambiente, ancora surgelati, e aspettate la mattina dopo per cuocerli. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti

Per l'impasto chiaro:
250 g di farina manitoba
100 ml di latte tiepido (più una tazzina extra per spennellare i cornetti nelle varie fasi)
1 uovo
70 g di burro a temperatura ambiente
70 g di zucchero
8 g di lievito di birra fresco
Per l'impasto scuro:
220 g di farina manitoba
30 g di cacao
100 ml di latte tiepido
1 uovo
70 g di burro a temperatura ambiente
80 g di zucchero
8 g di lievito di birra fresco
Per la farcitura:
400 g di nutella
Per la decorazione:
pan di stelle

Preparazione

Prepariamo il primo impasto. Sciogliete il lievito nel latte tiepido con lo zucchero, ed aspettate che si formi una schiumetta in superficie, segno che il lievito è attivo. Mi raccomando, il latto deve essere tiepido, non bollente!

In una ciotola setacciate la farina manitoba, disponete a fontana e mettete al centro il latte e l’uovo.

Lavorate il tutto energicamente, fino ad amalgamare il tutto. Aggiungete il burro a pezzetti, magari in un paio di volte, ed incorporatelo per bene.

Ora passiamo all’impasto scuro. Sciogliete il lievito con il latte e lo zucchero, come avete fatto prima.

In una ciotola setacciate farina e cacao, mescolateli e disponeteli a fontana. Al centro mettete il latte e l’uovo.

Impastate il tutto ed aggiungete il burro, sempre come avete fatto prima.

Amalgamate i due impasti formando due panetti, se necessario infarinandovi leggermente le mani.

Coprite e lasciate lievitare a temperatura ambiente un paio d’ore.

Stendete separatamente i due panetti su un piano leggermente infarinato, fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo cm. I due impasti devono avere la stessa dimensione, perchè dovrete sovrapporli!

Spennellate l’impasto chiaro con del latte e sovrapponete l’impasto al cacao (o viceversa 😉 ). Ricavate dei triangoli. Come vedrete io ho sempre il solito problema con la forma dei cornetti! 😀 Vi consigli di fare i triangoli meno alti e con una base maggiore rispetto ai miei. 😛

Spennellate i triangolini con il latte

Schiacciate un po’ la base

ed arrotolateli.

Per averli scuri, dovrete arrotolarli al contrario!

Mettete i cornetti pan di stelle su una teglia rivestita di carta da forno.

Lasciate lievitare a temperatura ambiente almeno tre ore, lontano da fonti di calore.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 15-20 minuti, non fateli scurire troppo!

Lasciateli raffreddare coprendoli con un panno.

Aiutandovi con una sac à poche, farciteli con la nutella.

Fate un ciuffetto di nutella anche sopra in modo da poter attaccare i pan di stelle.

Ed eccovi l’interno dei golosissimi cornetti pan di stelle! 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:36

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 29 commenti a "Cornetti pan di stelle"

(media voti:5 su 29 commenti)
  1. raf secondo me puoi lasciarli riposare fuori dal frigo, se fa molto freddo, anche tutta la notte. :)

  2. Dato che fa fresco posso farli lievitare tutta la notte(7-8ore circa) per cuocere la mattina??oppure devo tenerli in frigo e metterli fuori la mattina (quanto?) per poi cuocerli??

  3. ciao manuela, io li ho lasciati a temperatura ambiente, se fa freddo, forse meglio nel forno. io la nutella sconsiglio di cuocerla in forno, meglio aggiungerla dopo! :)

  4. Ciao volevo chiederti se per la lievitazione intendi di lasciarli nel forno spento con la luce accesa o proprio fuori? Inoltre volevo sapere se la nutella posso inserirla prima di cuocerli o e’ meglio metterla dopo.Grazie aspetto una risposta per mettermi all’opera!!!

  5. ciao annino! 😀

  6. tutto le notizie dei dolci.

  7. angela se intendi il lievito di birra secco (non quello istantaneo, per intenderci), va bene lo stesso. :)

  8. Ciao! Volevo provare la ricetta ma ho solo del lievito di birra secco… posso provare lo stesso o devo andare a comprarlo?

  9. aspetto bionda! 😀

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP