Crostata cioccolato e fragole

Difficoltà:
Cottura:
30 min
Preparazione:
40 min + riposo
Per:
8
persone

Cioccolato e fragole è un altro di quegli accostamenti indissolubili in pasticceria, e dal momento che ultimamente mi state chiedendo parecchie ricette con fragole, ho pensato di fare una goduriosissima crostata che rendesse loro onore. 😀 Ho preparato una profumatissima pasta frolla al cacao che avete visto ieri che ho poi farcito con crema al cioccolato e fragole fresche, appena tagliate. Ogni morso sarà un’esplosione di gusto, ve l’assicuro! :) Se preferite potete preparare delle crostatine o delle tartellette finger food, adeguando i tempi di cottura della frolla alle dimensioni della base. :)

Fate particoalre attenzione al totale raffreddamento di base e crema in modo da avere una crostata compatta e una crema che non coli via alla prima fetta! :)

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:
310 g di farina
40 g di cacao
140 g di zucchero
125 g di burro
1 uovo intero
2 tuorli
Per la crema al cioccolato:
400 ml di latte
60 g di farina
100 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente
Per la copertura:
250 g di fragole

Preparazione

In una ciotola mescolate farina e cacao.

Aggiungete il burro a pezzetti e lavorate con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.

Al centro mettete lo zucchero, i tuorli e l’uovo intero.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per almeno mezz’ora prima di utilizzare.

Nel frattempo preparate la crema: in un pentolino mescolate farina e zucchero. Aggiungete il latte, mescolando con una frusta.

Cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a che la crema non si sarà addensata (ci vorranno circa cinque minuti).

Spegnete ed aggiungete il cioccolato.

Mescolate fino a farlo sciogliere. Trasferite in un piatto e avvolgete con la pellicola a contatto. Lasciate raffreddare completamente.

Prendete la pasta frolla e stendetela su un pian leggermente in farinato fino ad ottenere uno spessore di poco più di mezzo cm.

Foderate una teglia del diametro di 26-28cm dopo averla imburrata e infarinata. Bucherellate la base con una forchetta.

Mettete un foglio di carta da forno e versate dei fagioli secchi; questo servirà a mantenere la forma in cottura.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Togliete i fagioli e la carta da forno

e cuocete altri dieci minuti. Lasciate raffreddare completamente.

Trasferite in un vassoio ed aggiungete la crema al cioccolato. Potete semplicemente livellarla o divertirvi con una sac à poche. 😀

Ora pulite le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a piacere a seconda della decorazione che volete fare. Io ne ho tagliato una parte a metà

e un’altra parte a fettine.

Disponete a piacere e magari aggiungete qualche fogliolina di menta.

Tenete la crostata cioccolato e fragole in frigo per un paio d’ore prima di tagliare a fette e servire! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:14

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 12 commenti a "Crostata cioccolato e fragole"

(media voti:4 su 12 commenti)
  1. ciao rosa! prova a cuocerla per meno tempo! trattandosi di una base scura, dal colore non si capisce bene se è cotta o meno, forse lo era troppo e quindi si è indurita! :)

  2. Gentile Elena, ho fatto la crostata di cioccolato e fragole, ho seguito la ricetta molto scrupolosamente, ma la pasta è venuta molto asciutta e dura, tanto che al taglio si rompe in pezzi, ho il forno elettrico e non capisco il motivo di questo risultato, ok non sono una gran pasticcera ma così……., grazie x la risposta

  3. ciao benedetta! intendi cuocere con il guscio di frolla al cacao, giusto? allora se è così ti consiglio di cuocere le pere (dopo averle tagliate a cubetti) a parte, con un po’ di zucchero, burro e se ti piace cannella. Poi le lasci raffreddare, le mischi con la crema (fredda) e metti nella frolla messa nello stampo (cruda), bucherellandola con la forchetta, e cuoci in forno preriscaldato ventilato a 180° per 30-40 minuti! 😀

  4. Ciao Elena! Innanzitutto complimenti per le tue ricette! Ne ho provate tantissime e sono sempre rimasta soddisfattissima, tant’è che quando voglio fare un dolce guardo sempre qui e se non trovo la tua ricetta entro in crisi perché ormai mi fido al 100% solo di gnam gnam 😀 ed è qui che sorge la mia domanda! vorrei fare una crostata pere e cioccolato e mi chiedevo se fosse possibile sostituire le pere alle fragole e cuocerle anche insieme alla crema al cioccolato. I miei dubbi sono 1. E’ possibile cuocere la crema? verrebbe bene? 2. Il tempo di cottura varierebbe, giusto?. Spero che tu possa darmi qualche consiglio! :) grazie mille in anticipo!

  5. marcy grazie! ^_^
    sara se ti piace sì! :)

  6. che bella questa crostata la rifarò subito …che ne pensi e prima della crema al cioccolato sulla base della crostata spennello un pò di marmellata di fragole?

  7. Grazie mille Elena! Sempre gentilissima :* . Alla fine l’ho fatta attenendomi alla tua ricetta e ho fatto bene. Risultato eccellente 😉 . La prossima volta sperimentero’ la versione al latte condensato :)

  8. ciao marcy! usare il latte condensato così non saprei, però se non erro sulla confezione ci dovrebbe essere scritto che se aggiungi una certa quantità di acqua, otterrai del normale latte già zuccherato, e magari partendo da quello puoi seguire la ricetta. :)

  9. Ciao Elena! Questa la vorrei fare proprio oggi visto che ho un po’ di tempo… Una domanda: avrei una lattina di latte condensato da utilizzare, pensi che per la crema possa andare bene al posto del latte, eliminando o diminuendo lo zucchero? O la crema verrebbe troppo compatta? Se si può utilizzare, in che quantità? Grazie mille se risponderai :*** una buona serata…

  10. grazie fanciulline! :)

  11. Emh……emh…. questo si che è godimento puro!!!!!!!!mamma mia!!!! Complementi da fare al più presto!

  12. questa è meravigliosa….. O.o

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP