Plumcake peperoni e salsicce

Difficoltà:
Cottura:
1 h e 10 min
Preparazione:
25 min
Per:
8
persone

Dopo Pasqua e pasquetta, capita spesso che avanzi un po’ di ogni cosa, specialmente carne e contorni. E chiaramente così è stato anche da me. :) Tra le varie cose avevo delle salsicce già cotte e dei peperoni in padella, che insieme alla scamorza formano una delle mie triadi preferite, così ho pensato bene di metterci un plumcake attorno. Si è sprigionato un profumo che non sto qui a dirvi, magari se lo preparerete capirete di cosa si tratta! 😀

I miei ingredienti erano già cotti, ma per chi non volesse rinunciare ad assaggiare questo plumcake salato, ho messo l’intero procedimento. E nei prossimi giorni troverete anche un’altra ricetta post pasquetta, con salsicce e melanzane. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri, e state pronti che domani troverete un bel dolce con la colomba di Pasqua!

Ingredienti per il plumcake peperoni e salsicce

3 uova
250 g di farina
60 g di olio di semi
130 g di latte
15 g di lievito istantaneo per torte salate
500 g di peperoni
300 g di salsicce
150 g di scamorza
sale
pepe
olio extravergine d'oliva

Come fare il plumcake peperoni e salsicce

Tagliate i peperoni a metà. Eliminate il gambo, i semini e la parte bianca interna e tagliateli a striscioline.

In una padella scaldate l’olio ed aggiungete i peperoni. Fate rosolare un paio di minuti ed aggiungete il sale.

Lasciate cuocere una ventina di minuti a fiamma media, girando di tanto in tanto.

A fine cottura assaggiate di sale e lasciate raffreddare.

Cuocete le salsicce in acqua bollente per 10 minuti. Lasciatele raffreddare, spellatele e tagliatele a pezzetti.

In una ciotola lavorate le uova con l’olio ed il latte. Siccome sono una golosaura doc, ho sostituito una parte dell’olio previsto dalla ricetta con l’olio di cottura dei peperoni, dopo averli fatti scolare. 😀

Aggiungete farina e lievito setacciati, sale e pepe.

Aggiungete peperoni, salsicce e scamorza tagliata a cubetti.

Mescolate e versate in uno stampo per plumcake di 30cm, imburrato e infarinato o rivestito di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 180° per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare coprendo con un panno e servite il vostro plumcake salato! :)

Come conservare

Si conserva per 2 giorni ben chiuso in frigo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:23

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP