Polpette di pollo e funghi croccanti

Difficoltà:
Cottura:
25 min
Preparazione:
20 min
Per:
9
polpette

Dopo il petto di pollo farcito di qualche giorno fa, eccovi un’altra ricetta per rendere questo ingrediente un piatto davvero invitante e sfizioso: le polpette di pollo e funghi croccanti! :) Si tratta di una super ricetta di riciclo: avevo un pezzetto di pollo, dei funghi già cotti, un albume, del formaggio fresco aperto e dei nachos, tutto in piccole porzioni. Credo che non sarei riuscita a preparare nulla di meglio, delle profumatizzime polpettine dal sapore messicano, che faranno impazzire soprattutto i vostri bambini! Magari utilizzando questo tipo di panatura potrete preparare anche delle polpettine verdurose, con spinaci o broccoli!

Se non avete i nachos potete utilizzare crackers o patatine! 😀

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per le polpette di pollo e funghi croccanti

120 g di petto di pollo
70 g di formaggio fresco tipo philadelphia
50 g di funghi
1 albume
1 spicchio d'aglio
40 g di nachos
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare le polpette di pollo e funghi croccanti

Eliminate le radici dai funghi e puliteli con un panno umido.

In una padella rosolate l’aglio

ed aggiungete i funghi. Fate cuocere 5 minuti a fiamma media, rigirando spesso. Spegnete, togliete l’aglio ed aggiustate di sale.

Tritateli grossolanamente.

In un mixer mettet eil petto di pollo, il formaggio fresco ed un po’ di sale.

Frullate il tutto. Aggiungete funghi, albume e pepe.

Inumiditevi le mani e formate le vostre polpettine. Passatele poi nei nachos tritati.

Trasferite le polpettine su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15-20 minuti.

Ed eccovi le mie golosissime polpette di pollo e funghi croccanti! 😀

Come conservare

Da consumare in giornata. 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:56

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP