Torta alla Guinness

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
40 min
Per:
12
persone

La torta Guinness o Guinness chocolate cake, è un dolce che prevede l’aggiunta di birra nell’impasto e che, dopo la cottura, viene decorata con una glassa che ricorda la schiuma della guinness. Idea carina sarebbe fare delle mini tortine, strette e alte, in modo da creare proprio un mini bicchiere di birra! 😀 Per la copertura avrei voluto usare 100% fresco, ma era troppo tardi quando mi sono accorta di averne solo 200g, così ne ho sostituito una parte col mascapone.

Ho voluto preparare questa torta visto che si avvicina il giorno di San Patrizio, che viene festeggiato in Irlanda ma che ormai si sta diffondendo, perchè ogni occasione è quella buona per fare festa. 😀 Confesso che non avevo idea che San Patrizio cadesse il 17 marzo, ho dovuto ringraziare una cara email di spam che me l’ha ricordato. Per la serie: cogliamo il lato positivo delle cose! 😀 La settimana prossima vedrete anche l’altro dolcetto che ho preparato per questa festa, armatevi di Baileys, se non l’avete in casa! 😉

Dedico la torta Guinness al mio caro amico Alessandro, ormai irlandese d’acquisizione ma che sento molto vicino, specie per tutte le ricette prese da qui e che posta nel gruppo di Gnam Gnam. E per tutte le volte che corregge i miei errori di battitura, alcuni veramente inconfessabili! 😀

Vi auguro una buona giornata golosauri ubriachelli!

 

Ingredienti

Per la base:
4 uova
250 g di zucchero di canna
200 g di burro
330 ml di guinness (una bottiglia)
90 g di cacao
200 g di farina
16 g di lievito per dolci
1 pizzico di bicarbonato
Per la copertura:
200 g di formaggio fresco tipo philadelphia
250 g di mascarpone
150 g di zucchero a velo

Preparazione

In una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero.

Aggiungete un uovo alla volta, aspettando che sia stato assorbito prima di aggiungerne un altro. E’ importante che siano a temperatura ambiente, altrimenti rischiate che il burro si solidifichi a contatto con il freddo.

A parte setacciate farina, cacao, lievito e bicarbonato.

Sempre lavorando, aggiungete poco alla volta metà delle polveri.

Senza smetttere di lavorare, aggiungete a filo la Guinness

e dopo terminate con le polveri rimaste.

Versate il composto in uno stampo di 22cm di diametro, imburrato e infarinato.

Cuocete in forno preriscaldato statico a 170° per almeno un’ora. Fate sempre la prova stecchino, potrebbe servire ancora un po’ di tempo!

Lasciate raffreddare completamente.

A parte setacciate lo zucchero a velo e mescolatelo con i formaggi.

Versate la glassa sulla torta

e spatolatela in maniera non troppo uniforme, in modo da creare l’effetto schiuma. 😀

Ed eccovi una bella fetta della mia torta alla Guinness! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:02

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 17 commenti a "Torta alla Guinness"

(media voti:5 su 17 commenti)
  1. ciao ele! puoi tranquillamente prepararla il giorno prima, conservala ben chiusa in frigo e, se non fa particolarmente caldo e il buffet non è esposto al sole, puoi laciarla 2-3 ore fuori dal frigo. :)

  2. Ciao cara, hai delle ricette splendide! Volevo chiederti una cosa: facendo questa torta come delle tortina per quanto tempo si conservano? Meglio metterle in frigorifero immagino vero? Se volessi fare il giorno prima e metterle in un rinfresco? Un abbraccio e grazie sempre. Buon 25 aprile!

  3. certamente raffa, 170° statico per 15-20 minuti! :)

  4. CARISSIMA elena!
    Ma secondo te, potrei farne una versione cupcake, dimezzandone le dosi???
    Se si, modalità del forno tempi e temperatura quali sono?
    Grazie <3

  5. mi fa piacere! <3

  6. Buonissima!!!! l’ha fatta ieri il mio ragazzo ed é morbidissima e golosa :-)
    grazie mille
    monica elena

  7. yes! 😀

  8. Ele la faccio con 450 di philadelpia?

  9. grazie tesoro! :)))

  10. E finalmente sono riuscito a farla! Così ho avuto modo di sperimentare anche il forno nuovo, che però ha solo il ventilato. Quindi, come suggeritomi da qualcuno, ;-), ho abbassato la temperatura a 160 gradi e messo ciotolina con acqua. Ciò l’ha resa morbidissima. Però ci ha messo un po’ a cuocersi, l’ho dovuta tenere 80 minuti in tutto, con due prove stecchino intermedie a 40′ (stecchino sporchissimo) e a 1h (stecchino semisporco). In ogni caso, l’ho portata in ufficio ed è stato un successone! Mi è stato detto che era la migliore mai fatta finora. Un’altra bella figura, tutto grazie a Elena e gnamgnam.it! 😉

  11. grazie a te! :)

  12. Sempre felice di sperimentare novità culinarie.Al più presto mi metterò al lavoro.Per ora grazie per questa golosità.

  13. grazie mille margherita! 😀

  14. Sono una nonna golosa e sempre alla ricerca di ricette per la domenica quando vengono i miei cari a pranzo. Ti seguo da tempo e ti ringrazio per le idee che ci dai. Domenica farò la Guiness. Un maxi saluto.

  15. ale! <3 <3 <3
    ele direi di no! vorrà dire che l’attesa renderà ancora piu’ golosa questa torta, quando la farai! 😀

  16. E pure questa, Elena, è un’ altra genialata! Mitico!!! La farei subito se non stessi allattando (pare che l’alcol non faccia bene, mi esce la figlia alcolista :-D) ma me la segno !

  17. Grazie mille per la dedica!!! *__* Non posso non farla quanto prima!!! Bacionissimi :****

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP