Frittata di spinaci e ricotta al forno

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
10 min
Per:
2
persone

La frittata di spinaci e ricotta al forno è un piatto svuotafrigo che amo molto, perchè quando preparo gli spinaci di solito esagero sempre e dopo un po’ stufano. Ma in una bella frittata sofficissima, grazie all’aggiunta di ricotta, anche chi non ama le verdure li apprezzerà particolarmente! 😀

Magari qualcuna di voi ieri ha preparato dei cannelloni ricotta e spinaci e le saranno avanzati un po’ degli ingredienti utilizzati per il ripieno. Beh, con un paio d’uova avrete anche pronta la cena di stasera. Tagliata a cubettini è anche una simpatica idea per un aperitivo, magari con una ciliegina di mozzarella in cima, se proprio vogliamo esagerare. E con questa abbiamo terminato la puntata su “come rendere interessanti una manciata di spinaci bolliti”. Prossimamente parleremo dell’indivia, che sembra moltiplicarsi invece che diminuire a mano a mano che si staccano le foglie. 😀

Vi auguro una buona giornata!

Ingredienti per frittata di spinaci e ricotta al forno

2 uova
200 g di spinaci surgelati
100 g di ricotta
40 g di parmigiano
sale
pepe
olio extravergine d'oliva per la teglia

Come fare frittata di spinaci e ricotta al forno

Cuocete gli spinaci con una tazzina d’acqua per una decina di minuti. Lasciate asciugare e fate intiepidire, dopodichè strizzateli per bene e sminuzzateli.

In una ciotola ammorbidite la ricotta lavorandola con una forchetta.

Aggiungete le uova. Mescolate ed aggiungete spinaci, parmigiano, sale e pepe.

Versate in uno stampo unto con un po’ d’olio o rivestito di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 20-25 minuti.

Lasciate intiepidire prima di tagliare a fette la vostra frittata di spinaci e ricotta al forno. 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 12:40

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP