Lumachine di pasta sfoglia

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
30 min
Per:
10
lumachine

Le lumachine di pasta sfoglia sono un antipasto sfizioso che potete preparare quando avete sotto mano un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e non volete preparare la solita torta salata. Io le ho trovate adorabili oltre che squisite, infatti ho dovuto fare un po’ di training autogeno per lasciare le ultime tre da fotografare. 😛

Con lo stesso procedimento potete preparare anche delle lumachine dolci, magari con ricotta e gocce di cioccolato! Sapete che non sono fan della nutella cotta in forno, ma se a voi piace potete mettere anche quella. :)

Per il ripieno ho usato il gorgonzola, che però potrebbe fuoriuscire un po’ ai lati durante la cottura. Se non lo amate o non volete correre rischi, potete sostituirlo con altrettanta ricotta, che dovrebbe tranquillamente mantenere la forma.

Vi auguro una buona giornata! 😀

 

Ingredienti per lumachine di pasta sfoglia

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
80 g di prosciutto cotto a fette
130 g di gorgonzola o formaggio spalmabile a piacere
1 albume

Come fare lumachine di pasta sfoglia

Lavorate un po’ il gorgonzola con la forchetta per renderlo più morbido.

Srotolate la pasta sfoglia e tagliatene un quarto, che terrete da parte per fare la base delle lumachine.

Sulla pasta rimanente spalmate il gorgonzola, lasciando un paio di cm puliti alla fine.

Aggiungete il prosciutto.

Arrotolate, spennellando sulla parte pulita un poco di albume.

Tagliate a fettine di circa 4 cm di spessore.

Prendete la parte di pasta sfoglia che avete tenuto da parte e fate delle striscioline dello stesso spessore delle fette e lunghe una decina di cm. Spennellate ogni striscia con l’albume e arrotolate una delle estremità.

Poggiatevi sopra le rotelline.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 10 minuti. Ed eccovi le mie lumachine di sfoglia! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 09:14

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP