Cheesecake salato al prosciutto

Difficoltà:
Cottura:
Senza cottura
Preparazione:
30 min + riposo
Per:
2
persone

Il cheesecake salato al prosciutto è un antipasto sfizioso che si prepara davvero in poco tempo e che potete utilizzare al posto delle classiche tartine; gli ingredienti sono grosso modo quelli che si utilizzerebbero per un buffet, ma presentati in forma di cheesecake vi faranno fare tutt’altra figura. 😀

Visto che amo le monoporzioni, ho deciso di utilizzare dei coppapasta che avevo comprato da un po’. Se non li avete, potete servire questi cheesecake salati al bicchiere o magari in un barattolo, visto che vanno così tanto di moda. 😀 La ricotta che ho usato io era bella compatta, presa al banco dei salumi e dei formaggi. Vi sconsiglio quelle confezionate che si trovano nel banco frigo, perchè sono troppo molli. Se proprio non trovate altra soluzione, o invertite le dosi di formaggio fresco tipo philadelphia e ricotta oppure ci aggiungete un paio di fogli di gelatina, dopo averli messi in ammollo dieci minuti in acqua fredda e poi sciolti in un paio di cucchiai di latte. In questo caso, fate riposare in frigo i cheesecake almeno un paio d’ore prima di servirli! :)

Vi auguro una buona giornata golosauri! 😀

Ingredienti per la cheesecake salato al prosciutto

Per la base:
30 g di crackers
25 g di burro fuso
Per la crema al formaggio e la decorazione:
140 g di ricotta
60 g di formaggio fresco tipo philadelphia
100 g di prosciutto cotto
pepe
1 oliva

Come fare la cheesecake salato al prosciutto

Riducete in polvere i crackers ed aggiungete il burro fuso.

Prendete due coppa pasta monoporzione dai bordi alti e metteteli su un piatto da portata. Mettete il composto di crackers e schiacciate per bene. Mettete in frigo per venti minuti. Se non avete queste cerniere, potete fare i vostri cheesecake direttamente in due bicchieri o magari in due barattolini! :)

Frullate insieme ricotta, formaggio fresco, prosciutto e pepe. Prima di utilizzare il prosciutto, ho fatto un paio di roselline, arrotolandone due striscioline, che metterò poi come decorazione. :)

Alla fine dovrete ottenere una crema molto compatta!

Riempite gli stampini e mettete in frigo per ameno un’ora.

Prima di servire, aggiungete le roselline e con l’oliva fate delle foglioline. Ed eccovi i miei cheesecake salati! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:27

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP