Dolcetti con pavesini

Difficoltà:
Cottura:
5 min
Preparazione:
60 min
Per:
20
dolcetti

Parecchio tempo fa ho comprato una confezione di pavesini, pensando che prima o poi sarebbero serviti. Sono rimasti in dispensa per mesi, poi quando ho preparato la meringata al cioccolato mi è avanzata un po’ di crema e invece di sbafarla così, a cucchiaiate, ci ho fatto dei dolcetti davvero super golosi! Ho visto spesso preparare i dolcetti con pavesini, nutella e cocco, ma mi sembravano un po’ trppo asciutti per i miei gusti. Questi qui invece, se lasciati riposare in frigo 3-4 ore, diventano morbidi dentro e croccanti fuori, e vi assicuro che uno tira l’altro! Per la decorazione ho semplicemente fatto delle striscioline di cioccolato, ma volendo, prima che il cioccolato si rapprenda, potete spolverarli con granella di nocciole, cocco, zuccherini e via dicendo!

Vi auguro una buona giornata golosauri da strapazzo! 😀

Ingredienti

40 pavesini
Per la farcia:
250 ml di latte
30 g di farina
30 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente
200 ml di panna
Per la copertura:
300 g di cioccolato bianco
300 g di cioccolato fondente

Preparazione

In un pentolino mescolate farina e zucchero. Aggiungete il latte, mescolando con una frusta.

Fate cuocere a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a che la crema non si sarà addensata (ci vorranno circa cinque minuti).

Spegnete ed aggiungete il cioccolato.

Mescolate fino a farlo sciogliere. Lasciate raffreddare, dopo aver coperto con della pellicola a contatto.

Montate la panna ed incorporatela alla crema con una spatolina.

Trasferite in una sac à poche con il beccuccio a stella.

Fate uno strato di crema su metà dei pavesini.

Chiudete li e metteteli in freezer per trenta minuti.

Ssciogliete il cioccolato a bagnomaria o al microonde e ricoprite prima la base

Poi caovolgete su carta da forno e ricopriteli del tutto.

Decorateli a piacere e conservateli in frigo fino al momento di servire.

Volete favorire? 😀

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:05

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 11 commenti a "Dolcetti con pavesini"

(media voti:4 su 11 commenti)
  1. filippo io ho usato quello in pastiglie che qui si trova nei negozi di articoli per dolci. Meglio se lo triti per bene, lo sciogli senza mai far bollire l’acqua e soprattutto non devi averlo in dispensa da molto tempo. :) non va aggiunto latte ne’ altro, e sì, i pavesino possono andare sulla griglia. :)

  2. Quindi ci sono cioccolato bianco che solo sciogliendolo a bagnomaria sarà completamente liquido? se si quale hai usato così provo con quello oppure ce un modo per farlo liquido? immagino aggiungendo un bel po’ di latte? infatti mi immaginavo che si versava facendolo scivolare poi si raccoglie per riusarlo (mettendo i pavesini con la farcia sopra ad una griglia?) comunque il sapore ottimo (di più se cioccolato bianco, avendone fatti una quantità industriale ho avuto modo di mangiarli sia solo con la farcia che con farcia+ricoperto cioccolato bianco)

  3. ciao filippo! :) forse io ho abbondato un po’ con la crema!! 😀 per il cioccolato, credo dipenda dal tipo di cioccolato, per la base ho usato un coltello, poi per ricoprire il resto l’ho versato sopra ed ho spatolato via quello in eccesso! :)

  4. Ho provato fare questi dolcetti ma con ingredienti io ho “farcito” non 40 pavesini ma 110, azz (di certo non butto via nulla quindi ho farcito fino crema avevo e x fortuna avevo pavesini in abbondanza). Mentre invece x coprire con cioccolato bianco ho fatto 200 gr (il giorno dopo mettendoli cmq frizer senza cioccolato bianco poi frigor) ma ho dovuto x forza un po latte x fondere bagno maria poi x fare la copertura come hai fatto coprire tutto integrale e perfettamente liscio pavesini? Cioccolato non era liquido ma tipo crema quindi ai lati non si riusciva mettere ma neppure quel uniforme che si vede qui foto quindi come dire cioccolato bianco ha spessore tutti diversi (ne con cucchiaino ne con dita veniva sottile coprire con cioccolato bianco). Grazie.

  5. non mi sono offesa! ^_^ purtroppo anche io mi faccio prendere dai raptus al supermercato e capita che qualcosa scada, ma per fortuna cerco sempre di fare qualche ricetta per utilizzare gli ingredienti che si accumulano in dispensa, come nel caso dei pavesini! 😀 buona giornata! :*

  6. Perdonami Elena. Il mio commento non voleva offenderti assolutamente. A me capita spesso tra impegni di lavoro e altro di dimenticarmi le cose in dispensa o in frigo e quando vado a recuperarle… ahimè sono scadute. Peggio mi va quando è mio marito che decide di fare acquisti al super e non controlla le scadenze, a volte torna a casa con prodotti che scadono il giorno dopo o scaduti il giorno prima.
    Felice giornata.

  7. anastasia ciao! 😀 questi prodotti hanno una data di scadenza che può superare anche l’anno, se fossero scaduti non li avrei usati! 😀

  8. Un’idea golosissima che proverò sicuramente.
    Solo mi chiedo… hai tenuto i pavesini per mesi in dispensa… e non sono scaduti nel frattempo???

  9. dolce puoi usare anche un cucchiaino e livellare con un coltello! ^_^
    grazie anita! 😀

  10. Ma come fai? Sono dolcetti eccezionali!!!!

  11. Sono sprovvista di sac à poche altri metodi?

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP