Chiacchiere senza glutine

Difficoltà:
Cottura:
10 min
Preparazione:
30 min
Per:
6
persone

Le chiacchiere senza glutine sono l’altra ricetta che ho preparato con il pacco di farina che avevo comprato (l’altra è la pizza 😀 ). So che in giro esistono mix di farine senza glutine adatte alle ricette che si vogliono preparare (muffin, biscotti, lievitati etc), nel mio caso ho usato una farina universale perchè quando l’ho presa non sapevo ancora che ricette ci avrei fatto. :)

Vista l’assenza di glutine, l’impasto tende a sbriciolarsi leggermente, quindi non lavoratelo troppo quando lo andate a stendere e sollevate le chiacchiere con una spatolina per metterle nell’olio. Questa è l’unica difficoltà che ho incontrato, per il resto il risultato è stato ottimo! :) Con lo stesso impasto ci ho fatto anche gli struffoli, che vi arò vedere la settimana prossima! 😀

Vi auguro un buon week end! :)

Ingredienti per chiacchiere senza glutine

250 g di farina senza glutine
40 g di zucchero
1 uovo grande
30 g di burro fuso
40 g di latte
30 g di limoncello
buccia d'arancia grattugiata
zucchero a velo per guarnire
olio di semi per friggere

Come fare chiacchiere senza glutine

In una ciotola setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero.

Al centro ponete l’uovo, il latte, il limoncello, la buccia d’arancia grattugiata ed il burro fuso.

Mescolate fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Stendete delicatamente la pasta su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di 2-3mm.

e ricavate le vostre chiacchiere.

Visto che l’impasto era molto delicato, ho sollevato le singole chiacchiere con una spatola

e le ho tuffate nell’olio bollente.

Scolate le chiacchiere, asciugate l’olio in eccesso e spolveratele con lo zucchero a velo prima di servirle.

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 11:26

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP