Torta bacio perugina

Difficoltà:
Cottura:
60 min
Preparazione:
1 h e 20 min
Per:
14
persone

La torta bacio perugina è secondo me il dolce di San Valentino per eccellenza, così come i baci perugina ne sono il simbolo assoluto. In giro ho visto tante versioni di questa torta, per lo più con copertura di pasta di zucchero, che come sapete non amo particolarmente. Il bacio DEVE essere ricoperto di cioccolato, altrimenti che cioccolatino sarebbe? 😀

Per questo dolce non avevo uno stampo delle dimensioni adatte, così ho usato una tortiera di 22cm ed ho poi rimpicciolito la base una volta cotta, usando il pan di spagna avanzato per fare un impasto tipo tartufini da usare per la cupoletta. Uno di quei miei trucchetti per non buttare via niente! 😀 Non badate alle foto iniziali, la legge di murphy insegna che tutte e due le reflex si scaricano contemporaneamente, appena inizi a fare una ricetta un po’ più elaborata. Perciò ho usato immagini di repertorio! 😀

Potete ricoprire la torta bacio perugina anche con cioccolato bianco se preferite! E per la versione al liquore, potete aggiungere delle amarene sotto spirito alla farcia e dello cherry nella crema. :)

Vi auguro una buona giornata golosauri innamorati! 😀

Ingredienti

Per la base:
5 uova
180 g di zucchero
125 g di olio di semi
125 g di latte
220 g di farina
50 g di cacao
140 g di cioccolato fondente
16 g di lievito per dolci
125 g di nocciole tritate
Per la farcia:
500 ml di latte
60 g di farina
50 g di zucchero
40 g di cacao
100 g di cioccolato fondente
100 g di nutella
80 g di nocciole tritate
Per la copertura:
400 g di cioccolato fondente
35 g di burro

Preparazione

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e tenetelo da parte.

In una ciotola lavorate uova e zucchero.

Aggiungete latte e olio.

Aggiungete farina, lievito e cacao setacciati e mescolate.

Aggiungete il cioccolato fuso ed infine le nocciole tritate.

Versate in uno stampo del diametro di 22cm, imburrato e infarinato.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 170° per 10 minuti, poi mettete statico e cuocete altri 30-40 minuti. In questo modo si dovrebbe formare la cupoletta che di solito tanto odiamo. 😀 Fate la prova stecchino e sfornate; lasciate raffreddare coprendo con un panno.

Preparate la crema. In un pentolino setacciate farina e cacao e mescolate con lo zucchero.

Versate il latte a filo e cuocete a fiamma bassa, mescolando di continuo, finchè la crema non si sarà addensata. Ci vorranno 5-10 minuti.

Spegnete ed aggiungete la nutella ed il cioccolato fondente.

Mescolate finchè non si saranno sciolti. Trasferite in un piatto e coprite con pellicola a contatto; lasciate raffreddare del tutto.

Prendete la base e con l’aiuto di un un tagliapasta di 20cm di diametro, “rimpicciolite” il vostro pan di spagna al cacao. Oppure potete fare a mano libera! 😀

Sbriciolate la parte che avete tolto ed aggiungete un pochino di crema alla volta finchè  non otterrete una consistenza lavorabile, tipo tartufini. :)

Mettete in una tazza o in uno stampino semisferico, ricoperto di pellicola e mettete in frigo per una ventina di minuti.

Tagliate la base ottenendo tre dischi e farcite con crema e granella di nocciole.

Usando sempre un po’ di crema, fissate la cupoletta e con quella che vi avanza, stuccate i lati della torta.

Mettete in frigo una mezz’ora. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria con il burro.

Ricoprite la vostra torta bacio perugina velocemente (io ho fatto un’unica colata di cioccolato!).

Fate riposare un quarto d’ora in frigo prima di servire la vostra torta bacio perugina! :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

Ricette simili


Chi sono

Pubblicato da Elena Amatucci il alle 10:24

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

Commenti

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualmente sono presenti 31 commenti a "Torta bacio perugina"

(media voti:5 su 31 commenti)
  1. ciao angela! per la base ho pesato entrambi in grammi, mentre per la crema ho usato gli ml perchè era una confezione da 500ml! :)

  2. Solo L olio é in grammi?il latte e in ml?scus..a

  3. ciao angela, l’olio è in grammi e anche il mio forno è elettrico. :)

  4. Ciao volevo farti i complimenti xche sei molto brava…poi volevo chiederti che non mi è chiaro la dose dell olio di semi e del latte x la bae…è in grammi o ml?un altra cosa sul forno…io ce l ho elettrico…ciao

  5. Ciao volevo farti i complimenti xche sei molto brava…poi volevo chiederti che non mi è chiaro la dose dell olio di semi e del latte x la base…è in grammi o ml? Ciao

  6. antonella spero gradirà! 😀
    liviana grazie, buona pasqua anche a te! :)

  7. Cara Elena ho fatto il fiore di brioche salato ed e venuto bellissimo e molto buono. Brava dai delle ricette molto ben dettagliate ti faccio i miei migliori auguri di buona pasqua

  8. Che buona !!! la devo assolutamente fare!

    devo mandarla alla mia nipotina che è bravissima a fare i dolci.

  9. ciao vannetta, grazie! se di solito cuoci già senza problemi gli altri dolci in questo modo, non ci sono problemi! ^_^

  10. Ciao, seguo le tue ricette e volevo farti i miei complimenti, sei bravissima!!! :) volevo dirti che spesso anche quando c’è scritto di cuocere a forno ventilato o statico, io metto su Torta, perché il mio forno ha questa opzione, e tutto viene sempre molto bene :) potrei farlo anche con questa torta, vero? Grazie mille :)

  11. grazie mille rosy! 😀

Scrivi un commento e vota la ricetta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TOP