Baccalà al forno

Difficoltà:
Cottura:
35 min
Preparazione:
5 min
Per:
2
persone

Il baccalà al forno è stata una meravigliosa scoperta, mi è piaciuto talmente tanto che l’ho preparato due volte in una settimana, e questo per me è un evento più unico che raro. 😀 Io ho utilizzato del baccalà che avevo già messo in ammollo per tre giorni, in modo da far scaricare il sale; fate sempre attenzione al grado di salatura del pesce, onde evitare di avere piatti troppo saporiti! :)

Ho accompagnato il baccalà con delle patate, ma per una rricetta ancora più light potete cuocerlo semplicemente con pomodorini e olive, o anche da solo, accompagnandolo con dell’insalata. Vi assicuro che è una vera squisitezza, provare per credere! :)

Buona giornata!

Ingredienti per baccalà al forno

500 g di baccalà già ammollato
400 g di patate
1 cipolla piccola
50 ml di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Come fare baccalà al forno

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Mettetele in una teglia con sale e olio.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Trascorso tale tempo, aggiungete il baccalà, la cipolla tritata, pepe ed un filo d’olio.

Fate cuocere 10 minuti ed aggiungete il vino bianco.

Fate cuocere altri dieci minuti e servite il vostro baccalà al forno. :)

 

Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!


Pubblicato da Elena Amatucci il alle 13:01

La cucina è la mia passione, il mio hobby e, per mia fortuna, anche il mio lavoro, chiunque mi stia vicino per almeno cinque minuti non può non rendersi conto di quanto sia per me di vitale importanza vivere ogni giorno  immersa in profumi, odori e colori provenienti dalla mia cucina. Spero che il mio blog possa essere uno stimolo, per tutte le persone che hanno sempre guardato la cucina solo da lontano, ad avvicinarsi, e a rendersi conto che non esistono persone che sanno cucinare, ma solo persone che amano farlo. :)

TOP